/ / di

Paolo Farinella Paolo Farinella

Paolo Farinella

Sacerdote

Il mio nome è Paolo Farinella. Sono prete cattolico, orgoglioso di esserlo ed esercito nella città di Genova, dove sono parroco di una parrocchia antichissima, senza parrocchiani e senza territorio. Sono parroco di confine per chi crede e per chi non crede. Non posso essere Paolo senza essere prete e non posso essere prete senza essere Paolo, cioè prete dal cuore laico che credo sia il più bel regalo di Dio. Ho 63 anni e non rimpiango la giovinezza perché la vita è graduale andare in avanti e in alto. Sono uno studioso della Bibbia con qualche piccola specializzazione in Scienze bibliche e Archeologia. Mi occupo di esegesi nel contesto giudaico. Contrasto il pontificato di Benedetto XVI che ritengo una sciagura per la Chiesa, visto che è solo capace di guardare indietro senza lasciarsi soggiogare dallo Spirito che guarda avanti sulla prospettiva del Regno di Dio. In questi tempi bui, in cui domina il potere perverso della delinquenza organizzata e, orfano di opposizione, mi sono deciso a contrastare e combattere con le armi della dignità, del pensiero e della Parola la peste del berlusconismo che è l’infezione virale che sta uccidendo il nostro Paese e le sue vere radici antropologiche. Leggo il Fatto che ormai resta quasi da solo l’unica Parola che grida nel deserto delle convenienze e degli interessi. Insieme vinceremo ogni attacco alla Democrazia e alla Libertà perché noi siamo motivati da sentimenti di verità e non da interessi inconfessabili. Non sarò presente in modo costante, ma sarò della compagnia senza rassegnazione, senza rimpianti, ma con la certezza di servire la Nazione, ma principalmente la mia coscienza che non sarà mai in vendita.

Il mio libro più recente, edito per Il Saggiatore s’intitola Cristo non abita più qui 

www.paolofarinella.eu

Blog di Paolo Farinella

Politica - 11 febbraio 2011

Il concordato da sconcordare

Il giorno 11 febbraio come ogni anno, puntuale come una maledizione, ricorre l’anniversario dei Patti Lateranensi, che comprendono anche il Concordato tra Italia e Vaticano per regolare non solo le relazioni, ma anche  e specialmente i rapporti economici. Quest’anno l’anniversario è l’82°. Come ogni anno il Nunzio apostolico (in gergo ambasciatore) del papa in Italia […]
Giustizia & Impunità - 26 gennaio 2011

Casini e i principi non negoziabili

Cuffaro Vasa Vasa è stato condannato in via definitiva e dopo tre gradi di giudizio, intimo alla mafia. E’ andato in prigione, dopo essere stato in chiesa a pregare, e subito dopo non la smetteva più di dire che la fede lo sosteneva. Motivo evidente: vuole accreditare una immagine di totale rispetto della Legge e […]
Lavoro & Precari - 10 gennaio 2011

Appello urgente per una firma indispensabile

Care Amiche e Amici, in settimana gli operai della Fiat sono chiamati a referendum. Sarebbe meglio dire sono ricattati a referendum, date le condizioni poste dal filosofo Marchionne, che non è nemmeno un genio dell’industria, visto che anche negli Usa si avvale degli aiuti di Stato, come ha sempre fatto in Italia. A queste condizioni, […]
Politica - 6 gennaio 2011

Pace, tarallucci e vino

Il presidente della Repubblica ha detto in chiusura di anno che il 2011 è pieno di incognite perché i giovani non hanno speranza di futuro e tanto meno di lavoro. Per il resto ha dato un colpo al cerchio, uno alla botte e poi una serie di colpi per ogni botticella, tinozza, fiasco, bottiglia in […]
Politica - 31 dicembre 2010

Ciò che vi auguro per il 2011

Il più bell’augurio che possa farvi è questo: possa cadere Berlusconi e il suo governo malavitoso insieme ai manutengoli vaticani e della Cei; possa rinsavire la finta sinistra, tisicuccia e pleonastica; possa Fassino andare in pensione invece che diventare sindaco di Torino; possa Di Pietro fare le abluzioni nell’acqua pulita; possano gli asini volare e […]
Società - 23 dicembre 2010

Non faccio auguri

Perché non c’è niente da augurare o da inaugurare; perché non voglio fare parte del rito meccanico che a Natale bisogna fare gli auguri. E poi vi sono troppe feste insieme. Roba da manicomio. Se divento papa, semplifico tutto, abolendo il Natale e riducendo questo stillicidio di feste attaccate le une alle altre. Si rischia […]
Politica - 18 dicembre 2010

Appello al cardinale Angelo Bagnasco

…perché receda dalla insana scelta di sostenere un governo immorale. Sig. Cardinale, speravamo che lei non fosse andato al pranzo governativo dei cardinali o, meglio, vi fosse stato escluso dal segretario di Stato, cardinale Tarcisio Bertone, che ormai si è completamente venduto al berlusconismo più osceno. Nell’uno e nell’altro caso, lei appariva un gigante, nonostante […]
Politica - 16 dicembre 2010

Chiaro come il sole di notte

Avremmo dovuto farci gli auguri di Natale, per quello che valgono, invece è d’obbligo fare le condoglianze alla Signora Italia, vedova violentata e macellata. Ora nessuno può dire: non ce ne siamo accorti. Il Parlamento è corrotto e lo è perché è espressione di una Italia corrotta ad ogni livello e fessura. L’Italia è corrotta perché si è venduta ad […]
Politica - 2 dicembre 2010

WikiLeaks e il bluff della diplomazia

Sentenzia Solone, presidente del Consiglio di una piantagione di banane chiamata Italietta: “C’è una strategia per colpire l’Italia” e si riferisce ai documenti dell’ambasciata romana degli Usa che lo definiscono “vanitoso, incapace, festaiolo e affarista” e amico di campioni di democrazia come Gheddafi e Putin. L’ambasciata è stata molto tenera a non sbilanciarsi, ma il […]
Economia & Lobby - 25 novembre 2010

Assassinio sociale: il 5×1000

Il governo del fare per finanziare le università private taglia del 75% il 5xmille che i singoli cittadini hanno devoluto alle associazione di volontariato. Ecco un bellissimo esempio di «federalismo fiscale» e per giunta al contrario: si ruba ai poveri per dare ai ricchi, ormai in modo sfacciato e immorale, alla luce del sole. Non […]
“Fuori l’Udc”: lezioni di coerenza da B.
Berlusconi lancia l’offensiva di piazza
Ma rispondono solo 150 persone

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×