Skip to content


Sei in: Il Fatto Quotidiano > Blog > Il blog di Blog di Massimo Zucchetti - Il Fatto Quotidiano -
Massimo Zucchetti
Il blog diRSS

Massimo Zucchetti

Professore ordinario Dip. di Energia del Politecnico di Torino

Biografia

Sono nato nel 1961, sono sposato, con un figlio - Stefano - di 4 anni ed un’altra è in arrivo. Abito a Torino, e parlo italiano, inglese, spagnolo e dialetto piemontese. Mi sono laureato in Ingegneria nucleare al Politecnico di Torino nel 1986 – un mese esatto dopo l’incidente di Chernobyl – e nel 1990 ho preso il dottorato in Energetica. Dal 1990 insegno al Politecnico, e nel 2000 ho vinto una posizione come professore ordinario di ruolo. Appartengo al Dipartimento di Energia e insegno “Sicurezza e Analisi di Rischio”, “Protezione dalle Radiazioni” e “Storia dell’energia nucleare”. Presso il MIT - Boston (USA) ho una posizione come Research affiliate e Visiting scientist dal 2005 ad oggi. Nel tardo 2012 insegnerò alla UCLA (University of California at Los Angeles, USA) come Visiting Professor. Fra le collaborazioni internazionali, oltre al MIT, mi piace ancora citare l’Università di Shiraz (Iran), dove sono stato Professore aggiunto dal 2008 al 2009.

 

I miei argomenti di ricerca principali sono la fusione termonucleare controllata, lo smantellamento degli impianti nucleari, gli effetti delle radiazioni sull’uomo e sull’ambiente, le scorie radioattive, l’uranio impoverito, la sicurezza industriale, i cambiamenti climatici e l’impatto ambientale delle grandi opere, utili e inutili. Sono membro del “Comitato Scienziate e Scienziati contro la guerra”, e attraverso un percorso ragionato ho svolto – partendo dall’originario “No” al nucleare militare - un ruolo molto attivo a favore della campagna per il referendum 2011, in particolare per il “Sì” contro il ritorno del nucleare in Italia. Alcuni mie articoli a riguardo escono su www.rinnovabili.it.

 

Ho scritto oltre un centinaio di articoli su riviste internazionali del settore e alcuni libri. Nel 2012 è in uscita per Baldini & Castoldi Italia in Guerra, nel 2009 sono stato consulente tecnico gratuito per i lavoratori al processo Thyssen Krupp, nel 2008 per UTET L’atomo militare e le sue vittime, nel 2006 per Odradek ho curato TAV: Travolti dall’alta voracità.

 

Svolgo la funzione di co-editor delle riviste internazionali Journal of Environmental Protection and Ecology e International Journal of Environmental Application and Science.

 

Per l’uranio impoverito, sono consulente del Senato della Repubblica e membro del CPCM, Comitato per il Controllo e Prevenzione delle malattie, nominato dal Ministero della Difesa. Coordino per la IEA (Agenzia Internazionale dell’Energia) un progetto sulla gestione delle scorie radioattive. Sono vicepresidente del MESAEP (Mediterranean Scientific Association for Environmental Protection) e consulente gratuito della Comunità Montana Valle di Susa sul tema dell’impatto ambientale del Traforo ad Alta Velocità (TAV).

 

Post