/ / di

Mario Staderini Mario Staderini

Mario Staderini

Radicali Italiani

Ho 37 anni, sono un avvocato, credo nel diritto e nella sua effettiva applicazione. Il 15 novembre 2009, il Congresso di Radicali Italiani mi ha eletto Segretario nazionale. Sino ad allora ho lavorato, dal 1999, occupandomi di telecomunicazioni e media, dopo un’esperienza alla Commissione europea nella direzione “Tutela dei consumatori”. Dal 1992 sono un militante del movimento Radicale, con il quale ho animato nel corso degli annicentinaia di tavoli referendari per un’Italia più libera, giusta e moderna, impegnandomi nella lottaper l’affermazione della legalità e delle regole democratiche. Anticlericale per religiosità, nel 2003 ho scritto il libro Otto per mille, come lo Stato sottrae un miliardo di euro ogni anno agli italiani per darli alla Chiesa cattolica, per informare i cittadini e denunciare l’utilizzo politico dei fondi della CEI. Con inchieste riprese da stampa e televisioni ho svelato le nuove strategie immobiliari del Vaticano, la conversione dei conventi in strutture turistiche e gli sfratti delle classi più deboli. Credo nella democrazia diretta; sono stato promotore delle delibere popolari per il registro dei testamenti biologici, delle unioni civili, e dell’anagrafe pubblica degli eletti. Con l’Associazione Luca Coscioni ho coordinato iniziative per la conquista di spazi di vita indipendente per disabili e malati. Nel 2006 sono stato eletto per la Rosa nel pugno consigliere al Municipio Roma centro storico; in carica per 18 mesi durante i quali ho lottato contro l’abnorme crescita dei palazzi della politica e denunciato il nuovo sacco urbanistico di Roma. Dal 15 novembre 2009 ho un Co.co.pro da 2.800 euro al mese. Non possiedo auto privata ma l’abbonamento ai mezzi pubblici, del car sharing e del bike sharing.

Blog di Mario Staderini

Società - 29 agosto 2015

Italians for Lessig 2016

A.A.A. cercasi U.S. Citizen per Lessig Presidente Sei un U.S. citizen che vive in Italia o che ha origini italiane? Sei italiano ma conosci dei cittadini USA? Allora sei la persona giusta. Il prof. Larry Lessig può realizzare un cambiamento fondamentale di cui la nostra democrazia ha un disperato bisogno: liberare la politica dai soldi. E […]
Diritti - 26 giugno 2014

Biotestamento: espugnata Roma. E ora tocca al Parlamento

Da ieri anche il Comune di Roma ha un Registro per i testamenti biologici. E’ stata approvata a larga maggioranza la delibera di iniziativa popolare promossa nel 2009 dalla Cellula Coscioni Roma, con Mina Welby ed io come primi firmatari. Una vittoria, dunque, dei cittadini che hanno esercitato l’iniziativa popolare, delle centinaia di persone che decisero […]
Giustizia & Impunità - 4 giugno 2014

Stefano Gugliotta: gli abusi sono strutturali. Alfano risponda

roma1_640 Stefano Gugliotta fu vittima di un pestaggio di Stato e “sequestrato” in carcere per una settimana: questo in sostanza ha sentenziato oggi il Tribunale di Roma condannando nove agenti del reparto Celere a 4 anni di reclusione e l’interdizione dai pubblici uffici. Sarebbe un errore però limitarsi a dire “giustizia è fatta”, perché gli abusi […]
Politica - 2 giugno 2014

M5S-Farage, la questione di fondo è un’altra

grillo farage 640 La probabile scelta del M5S di fare un gruppo al Parlamento europeo insieme al partito Ukip dell’inglese Farage mi richiama alla mente quanto vissi da vicino nel 1999.  La Lista Bonino aveva preso l’8,5% alle elezioni europee e, nonostante la propria irriducibilità ai vari PPE e PSE, si trovava costretta a scegliere di entrare in […]
Società - 18 maggio 2014

Papa Francesco passi dalle parole ai fatti: tagli l’8 per mille

Domani potrebbe essere l’occasione storica per una svolta nei rapporti tra Stato e Chiesa. Renzi, però, non c’entra nulla, visto che simula scontri elettorali con burocrazia, magistrati, sindacati, Confindustria, Rai ma non con la Chiesa, così come è pronto a tagliare tutto tranne i privilegi clericali, nemmeno quel miliardo e duecento milioni di euro delle […]
Economia & Lobby - 5 marzo 2014

Tasi: Chiesa esentata, anche Renzi bacia la pantofola. E noi paghiamo

Altro giro, altra tassa, altro regalo. La Tasi, la nuova tassa sui servizi indivisibili, sarà per molti ma non per tutti. Specialmente non per gli enti ecclesiastici. Come avevamo anticipato già domenica. Anche Renzi dunque ha baciato la pantofola, non quella del Papa bensì dei tanti vescovi italioti sempre vezzeggiati dai sindaci a caccia di […]
Economia & Lobby - 2 marzo 2014

Tasi: nuova esenzione per Vaticano S.p.A.? No, grazie

Non ricominciamo con la solita tarantella: se Tasi deve essere, la paghino tutti, senza le solite esenzioni clericali. La Tasi, infatti, è una tassa sui servizi, come l’illuminazione e la pulizia delle strade, dove il principio dovrebbe essere “chi usa paga”. Molto semplice, ma non in un Paese dove il Cupolone è abituato a guardare […]
Cronaca - 12 febbraio 2014

Legge Fini-Giovanardi, bye bye. Ma ora legalizziamo davvero

Giustizia è fatta. Ma solo in parte. La Corte costituzionale, dichiarando illegittime le norme della cosiddetta Fini-Giovanardi, ha accertato che quella di allora fu un’ operazione sporca e fuorilegge del governo Berlusconi. Attraverso un golpe parlamentare, infatti, furono inserite all’ultimo minuto nella legge di conversione del decreto sulle Olimpiadi di Torino norme sugli stupefacenti che […]
Diritti - 8 febbraio 2014

Abusi sessuali, quando la Cei farà mea culpa e cambierà politica?

La domanda è d’obbligo dopo la relazione della Commissione Onu per i diritti del fanciullo circa le responsabilità del Vaticano per gli abusi sessuali commessi dal clero. La Santa Sede ha forse alcune ragioni nel ricordare che negli ultimi due anni qualcosa ha fatto, di certo però questo non vale per l’Italia. Infatti, mentre le Conferenze […]
Politica - 9 dicembre 2013

Primarie Pd, tre test per Renzi: maggioritario, finanziamento partiti e sinistra liberale

Un milione di persone negli ultimi cinque giorni hanno deciso di partecipare alle Primarie del Partito Democratico, sommandosi ai due milioni che già erano intenzionati a farlo come da previsione del coordinatore Nico Stumpo. È questo il dato politico più rilevante, visto che la vittoria del sindaco di Firenze era già acquisita dopo che una settimana […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×