/ / di

Lucio Musolino

Articoli di Lucio Musolino

Referendum Costituzionale - 5 dicembre 2016

Referendum 2016, né Salerno-Reggio Calabria né Ponte sullo Stretto hanno convinto i calabresi: il No al 67%

Foto LaPresse - Adriana Sapone 
02/12/2016 Reggio Calabria ( Italia ) 
politica 
Teatro Cilea di Reggio Calabria, il premier Matteo Renzi chiude in Calabria la campagna per il referendum.
nella foto: il premier Matteo Renzi.Photo LaPresse - Adriana Sapone02/12/16 Reggio Calabria ( Italy )politicsItaly's Prime Minister Matteo Renzi in Reggio Calabria to take part in a meeting for the 'Yes' at the constitutional referendum E adesso la Salerno-Reggio Calabria chi la inaugura? Il presidente del Consiglio doveva farlo il 22 dicembre e a 18 giorni da quel famoso “giro in auto” i giornalisti stranieri, che ridacchiavano davanti all’ennesima promessa di completare l’A3, rischiano di rimanere delusi. E il Ponte sullo Stretto e i 100mila posti di lavoro? Scene da campagna elettorale […]
Referendum Costituzionale - 4 dicembre 2016

Referendum, vox a Reggio Calabria: “No per rinnovare”. “Scelta tra padella e brace”

reggio-referendum-vox-675 Si o No? La Calabria è ultima nel dato parziale sull’affluenza. Alle 12 hanno votato poco più del 13%. Nei seggi più importanti del centro storico di Reggio Calabria la sensazione è che molti abbiamo votato no. “Il Sì è una truffa legalizzata – dice un ragazzo dopo aver espresso il suo voto – il […]
Referendum Costituzionale - 2 dicembre 2016

Riforme, Renzi-show a Reggio Calabria: “Salvini fannullone”. Poi spiega la mappa del Cile a Di Maio

renzi-reggio-675 A Reggio Calabria Renzi è entrato dalla porta di servizio del teatro “Cilea” dove questa mattina ha tenuto il suo monologo per il Si al referendum attaccando Matteo Salvini e facendo vedere il vecchio video di un parlamentare europeo belga che definiva fannullone il segretario della Lega. Bordate anche contro il Movimento 5 Stelle. A un certo […]
Cronaca - 1 dicembre 2016

Messina, sit in dopo la morte dei lavoratori. Sindacati: “Governo faccia norme stringenti o le sue sono parole al vento”

messina-675 Un sit-in di protesta si è tenuto davanti alla nave “Sansovino” nel porto di Messina dove due giorni fa due ufficiali e un operaio sono morti nell’ennesimo incidente sul lavoro. La manifestazione è stata organizzata dai sindacati che adesso vogliono risposte dal governo. “Se il ministro del Lavoro dice ‘non è possibile morire così’, ci […]
Mafie - 1 dicembre 2016

‘Ndrangheta, chi è Marcello Pesce. Il latitante arrestato che parla le lingue ed è appassionato di Proust e Sartre

pesce-675 “Sono io, sono io” ha detto al capo della Catturandi, il vice questore aggiunto Fabio Catalano. “A lei, invece, l’ho vista in televisione”. “E adesso sono qui per te”. È stata la risposta del capo della Mobile Francesco Rattà a Marcello Pesce, il latitante della ‘ndrangheta di Rosarno catturato stamattina all’alba nella sua abitazione, nel centro […]
'ndrangheta - 1 dicembre 2016

‘Ndrangheta, arrestato boss Marcello Pesce: latitante dal 2010, era nella sua casa a Rosarno

Foto LaPresse - Guglielmo Mangiapane
12/07/16 Palermo ITA
Cronaca
Operazione denominata 'Tiro mancino'  della Polizia di Stato che ha eseguito 26 Ordinanze di Custodia Cautelare nei
confronti di esponenti di spicco di cellule malavitose palermitane e
partenopee, costituenti un’unica joint venture criminale dedita al traffico illecito
di stupefacenti del tipo cocaina, eroina, hashish e marijuana.
Nella foto:

Photo LaPresse - Guglielmo Mangiapane
12/07/16 Palermo ITA
News
Italian Police arrest  26 in drug and mafia 
In the picture: È finita dopo sei anni la latitanza del boss Marcello Pesce. Così come è avvenuto poche settimane fa per la cattura di Antonio Pelle di San Luca detto la “Mamma”, la squadra mobile e il Servizio centrale operativo della polizia lo hanno scovato nella sua abitazione di Rosarno, in provincia di Reggio Calabria, territorio incontrastato della […]
Mafie Export - 30 novembre 2016

Australia, quattro arresti per l’omicidio del boss Barbaro. La pista di uno scontro fra gang per armi e droga

australia-polizia-675 Nove persone sono state arrestate in Australia, quattro di loro sono accusati dell’omicidio del boss calabrese Pasquale Barbaro avvenuto due settimane fa a Sydney. Gli altri cinque sono accusati di far parte di un’organizzazione criminale dedita al traffico di armi e di droga. Sembra confermata, quindi, l’ipotesi investigativa secondo cui il delitto del boss originario […]
'ndrangheta - 29 novembre 2016

‘Ndrangheta, 48 arresti in Calabria: in manette anche il vice sindaco di Cropani

Foto LaPresse - Guglielmo Mangiapane
12/07/16 Palermo ITA
Cronaca
Operazione denominata 'Tiro mancino'  della Polizia di Stato che ha eseguito 26 Ordinanze di Custodia Cautelare nei
confronti di esponenti di spicco di cellule malavitose palermitane e
partenopee, costituenti un’unica joint venture criminale dedita al traffico illecito
di stupefacenti del tipo cocaina, eroina, hashish e marijuana.
Nella foto:

Photo LaPresse - Guglielmo Mangiapane
12/07/16 Palermo ITA
News
Italian Police arrest  26 in drug and mafia 
In the picture: “Una vera e propria ‘occupazione militare’ del territorio, attraverso una fitta rete di fiancheggiatori e favoreggiatori, appartenenti anche al mondo imprenditoriale e a quello delle istituzioni”. Sono 48 le persone arrestate dalla squadra mobile di Catanzaro e dallo Sco per associazione mafiosa, estorsione, violazioni in materia di armi, illecita concorrenza, minaccia, esercizio abusivo del credito […]
Giustizia & Impunità - 28 novembre 2016

Serie A, il Crotone Calcio non sarà confiscato: per la Corte d’Appello i beni dei Vrenna sono di provenienza legittima

calcio crotone_675 Il Crotone Calcio non sarà confiscato. Lo ha deciso la Corte d’Appello di Catanzaro che stamattina ha rigettato l’appello formulato dalla Dda e dalla Procura generale contro la decisione della sezione Misure di prevenzione del Tribunale che, nel 2014, aveva restituito tutti i beni a Raffaele e Giovanni Vrenna. L’impero dei Vrenna, ammontante secondo gli […]
Referendum Costituzionale - 26 novembre 2016

Riforme, Alfano: “Vittoria del No? Chiederò a Renzi di non rassegnare le dimissioni e a Mattarella di non accettarle”

alfano-675 “Molti dicono No al Referendum non perché non gli piace la proposta di riforma della Costituzione, ma perché non gli piace il proponente, ossia il governo“. È quanto ha affermato il ministro dell’interno Angelino Alfano ieri a Reggio Calabria per una conferenza stampa insieme al senatore di Ncd Nico D’Ascola, presidente della commissione Giustizia.  Il governo, secondo […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×