/ / di

Giuseppe Brianza Giuseppe Brianza

Giuseppe Brianza

Ingegnere

78 anni. Manager di grandi aziende (trasporti industriali a fune, siderurgia) per vent’anni: poi consulente autonomo di direzione aziendale per le imprese a gestione diretta nei successivi vent’anni. Da quindici anni studioso di management e di geo-politica.
Vasta e lunga esperienza internazionale a livello di marketing strategico.
Insegnante universitario, dedicato allo studio e alla ricerca di modelli di gestione per le imprese a matrice italiana.
Lunga esperienza nella corporate governante di grandi aziende (Finsider, Ilva, Breda Fucine, ecc.), ho dedicato studi e ricerche per la modellizzazione della gestione caratteristica di imprese a conduzione monocentrica. (PSDC methodology).

Blog di Giuseppe Brianza

Economia & Lobby - 8 agosto 2017

Bretton Woods, epocale conquista di ordine e pace

Tre i capisaldi della Conferenza di Bretton Woods: fu fondato il Fondo monetario internazionale (Fmi), fu creata la Banca internazionale per la Ricostruzione e lo sviluppo e fu fissato il Gold exchange standard per un sistema di scambi monetari il più possibile stabile e agganciato al dollaro, il quale, a sua volta, veniva agganciato al valore dell’oro: potevi […]
Lavoro & Precari - 12 giugno 2017

Diversificazione, una necessità per l’imprenditore grande e piccolo

Nato a Milano, vivo però da 40 anni a Varese, città-giardino di cui mi sono innamorato. Sto cercando di tratteggiare la storia industriale di Varese che è oltremodo ricca: mi sono imbattuto così, in una società, la ‘Carrozzeria Macchi’, che fu fondata nel 1845 a Cassano Magnago. Si mise a produrre veicoli da viaggio a trazione […]
Lavoro & Precari - 8 giugno 2017

Delocalizzazione, quando è positiva senza eccezioni e quando è un furto

Da tempo mi capita di riflettere sulle due parole all’interno del titolo di questo post. A volte mi domando se è giusto che esse vengano in fondo così ignorate nei loro contenuti e nelle loro conseguenze economiche e sociali. Sono due parole fondamentali nelle riflessioni che dobbiamo porci sulla nostra poco brillante situazione economica. E […]
Lavoro & Precari - 29 maggio 2017

Il Papa a Genova, nel discorso sugli imprenditori ha detto una verità granitica

Nella sua visita a Genova, con la solita schiettezza, Papa Francesco ha detto che un imprenditore che guida la sua azienda cercando, sempre soltanto, di comprimere i costi non è un vero imprenditore. Qualcuno vuole dargli torto? Anche perché, tendenzialmente, nel cercare una soluzione all’impasse ormai ventennale del nostro Paese, i costi più semplici da comprimersi sono sempre […]
Economia & Lobby - 9 marzo 2017

L’uscita dall’euro sarebbe sciocca. Il potere è delle banche

Pare che Aristarco di Samo debba ritenersi il titolare della teoria eliocentrica (quella per cui è la Terra a girare intorno al Sole, ndr): ma dopo di lui si contano circa 1.600 anni di applicazione delal teoria opposta, sostenuta da strutture e organizzazioni non solo potentissime (una su tutte, la Chiesa) ma anche un tantino terrorizzanti, visti […]
Economia & Lobby - 4 marzo 2017

Denaro contante, il sogno (delirante) dello Stato sovrano

Quando penso alle dichiarazioni anti-euro di coloro che si definiscono “sovranisti” francamente mi prende paura. Non mi convincono. Percepisco una profonda certezza nella mia posizione pro-euro. Chissà: forse è questione di sensibilità: in particolare nel merito di ciò che ho chiamato “intorno” (inteso come sostantivo e non come avverbio – area, dominio, recinto…). Quello dell’intorno […]
Economia & Lobby - 23 gennaio 2017

Soldi e carta moneta: stampate pure, tanto non si crea debito…

Nei lontani anni ’50, studiavo al Politecnico di Milano Ingegneria meccanica: dovetti affrontare alcuni esami di analisi matematica, geometria proiettiva e fisica nei quali ebbi modo di imparare che tutte (nessuna esclusa) le leggi di queste materie – leggi dalla logica perfetta, sublime – avevano valore soltanto all’interno di un “intorno” ben definito. Come esci […]
Economia & Lobby - 11 gennaio 2017

Il petrodollaro e l’incognita Trump: qualcosa non torna

Facciamo un salto indietro al 1975. Messi in condizioni critiche dalla guerra del Vietnam (finita nel 1971), gli Stati Uniti compiono un’operazione epocale: tolgono la garanzia sul dollaro (golden dollar, ndr), che equivaleva a 35 Us$ per ogni oncia d’oro. Le ragioni apparenti erano presto dette: per pagare i propri debiti il governo americano doveva stampare […]
Economia & Lobby - 7 gennaio 2017

Usa e Cina, una guerra mondiale per la carta-moneta

Non è una previsione: è soltanto un’elucubrazione senile di un vecchio paranoico. A me sembra che stiamo per avvicinarci a un enorme conflitto mondiale basato sulla carta. Quel che un tempo era una “cortina di ferro” oggi è una “cortina di carta”. Un tempo le nazioni – specie europee, ma anche asiatiche come il Giappone […]
Economia & Lobby - 30 dicembre 2016

Euro, ma davvero è tutta colpa della moneta unica?

Non è un’espressione esagerata: ma questa riflessione me la porto dietro da anni con un forte e irriducibile amaro in bocca. Facciamo un pochino di storia. 1992: trattato di Maastricht, fissazione delle regole (i parametri di Maastricht); 31 dicembre 1998: fissazione dei ratei di cambio fra le monete esistenti e l’euro; 1 gennaio 2002: inizio […]
Tu vuo fa’ Napoletano
Il Corriere della Sera congiura contro il Tesoro? Forse no

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×