/ / di

Enrico Verga Enrico Verga

Enrico Verga

Fondatore di International Dream Jobs e Consulente

Enrico Verga, 1976. Nasco comasco e divengo milanese, mi laureo in scienze politiche internazionali alla Università Cattolica del Sacro Cuore. Per aiutare gli Italiani che cercano lavoro qualificato all’estero ho creato il quotidiano International Dream Job di annunci di lavoro internazionali. Seguo la mia ispirazione business e divengo consulente strategico e istituzionale per aziende italiane e non che vogliono sviluppare il loro business in mercati esteri. Pubblico le mie analisi e osservazioni su Libero, il Sole 24 ore, Capo Horn, Longitude, Youmark. Su Il Fatto Quotidiano mi piace parlare di materie prime, geopolitica, comunicazione e “casi di successo” di persone e aziende che cercano di emergere migliorando il mondo!

Blog di Enrico Verga

Mondo - 28 luglio 2017

La Libia sta ai migranti come Macron sta a Boeri

Emmanuel Macron appena eletto riesce a far pace ai due leader libici. E si porterà a casa applausi dalla comunità internazionale e gentilezze, da parte dei leader libici, per Total e compagnie dell’indotto energetico. Non escluderei che, se verrà effettivamente mantenuta una pace tra i due leader libici, Macron possa divenire il vero realizzatore del […]
Mondo - 12 luglio 2017

Migranti: numeri, costi e opportunità di un’industria

Parlare di migranti è come parlare del tempo. Non pretendo di tracciare l’intero scenario ma almeno offrire un po’ di fonti utili sulla florida industria dei migranti. Numeri Vi sono tre corridoi di accesso dei migranti: occidentale (Spagna-Marocco), centrale (Italia-Libia), orientale (Grecia-Turcia). Dati dello Iom – Organizzazione Internazionale per le Migrazioni – alla mano su un totale di […]
Società - 1 luglio 2017

Saldi e shopping, ogni volta che comprate online una persona viene licenziata

Sabato è il primo giorno di shopping in Italia. Da bravo figlio del consumismo e capitalismo moderno sono andato a fare shopping. Sveglia presto, colazione, un giro in bagno. Poi divano e ho fatto shopping. Niente code alle entrate, niente stress per il parcheggio, niente fare benzina o strizzarsi nella metropolitana con chi non ha […]
Società - 24 giugno 2017

Alessandro Gassmann, lo Ius soli e Twitter che ti bastona

Qualche tempo fa ho scritto qui su come i social media (parlavo specificamente di Twitter e Facebook) avevano di fatto aiutato (involtariamente) Trump a vincere le elezioni. Potete leggere l’analisi qui. Il caso di Alessandro Gassmann mi spinge a scrivere ancora del tema social media. Il signor Gassmann, fatto oggetto di scherno, ha fatto un grave errore (chiariamoci non è l’unico): […]
Società - 7 giugno 2017

Golf for charity Italia, tanta beneficenza contro la povertà educativa

Rifletto su uno dei problemi che affliggono l’Italia. La povertà educativa. Sabato 17 giugno uno sport di solito percepito “per ricchi” diventerà uno strumento per raccogliere fondi per aiutare gli italiani meno abbienti. L’idea nasce da Andrea Bricchi, manager piacentino con la passione per il golf, che organizza una gara molto speciale. La sua onlus […]
Cervelli in fuga - 10 maggio 2017

Cervelli in fuga, alcuni tornano e creano eccellenze made in Italy

Leggo spesso di cervelli in fuga. Ricercatori che non hanno trovato una situazione economica e contrattuale normale e han deciso di andare a cercar fortuna all’estero. Non mi sento di dar loro torto. Tuttavia sembra che solo i ricercatori debbano essere oggetto di interesse e/o preoccupazione. L’italia si svuota del suo patrimonio scientifico e cosi […]
Mondo - 10 aprile 2017

Siria, i missili di Trump pacificano

Ho poche sicurezze nella vita, una di queste è che i missili sono fatti per distruggere e portare morte. Nel tempo ho scoperto che potevano anche portare la vita (il Saturn sulla luna qualcuno ricorda). Grazie a Trump ho scoperto che i missili servono anche a colpire bersagli che non colpiscono, e a evitare quelli che dovrebbero […]
Mondo - 4 aprile 2017

Attentato San Pietroburgo, i morti russi non contano

Ancora non si è posata la polvere dell’esplosione di San Pietroburgo e i media occidentali si sono già lanciati in analisi per capire chi è stato. Non entro nel merito delle varie speculazioni, tutte da valutare e considerare ovviamente. C’è una cosa che tuttavia mi colpisce. San Pietroburgo è una città moderna, di tutte quelle della Russia […]
Diritti - 30 marzo 2017

Migranti, risorsa o calamità? ‘Così li abbiamo accolti a casa nostra’

I migranti sono una risorsa o una calamità? Io ritengo che possano essere una risorsa, ma solo se vengono integrati. Ben inteso: ci sono profughi di guerra e migranti economici. Per quanto ai nostri occhi possano apparire identici gli uni scappano da una guerra e i secondi scappano da una situazione sociale ed economica oppressiva. Chi arriva […]
Zonaeuro - 22 marzo 2017

Dijsselbloem e la ragazza marocchina, due presunti casi di razzismo

Non ho mai considerato la diversità come una cosa da cui guardarmi con sospetto, invidia o paura. Ho amici di differenti nazioni, etnie, religioni, credo politico, economico e alimentare e trovo i loro punti di vista, differenti dai miei, un arricchimento, quando ci si confronta. Con questa premessa mi viene naturale affrontare due casi di “razzismo” […]
Charlie Gard è morto, addio al piccolo di 11 mesi affetto da malattia incurabile dopo la lunga battaglia legale dei genitori
Pakistan, premier rimosso da Corte suprema dopo scandalo Panama Papers

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×