/ / di

Enrico Verga Enrico Verga

Enrico Verga

Fondatore di International Dream Jobs e Consulente

Enrico Verga, 1976. Nasco comasco e divengo milanese, mi laureo in scienze politiche internazionali alla Università Cattolica del Sacro Cuore. Per aiutare gli Italiani che cercano lavoro qualificato all’estero ho creato il quotidiano International Dream Job di annunci di lavoro internazionali. Seguo la mia ispirazione business e divengo consulente strategico e istituzionale per aziende italiane e non che vogliono sviluppare il loro business in mercati esteri. Pubblico le mie analisi e osservazioni su Libero, il Sole 24 ore, Capo Horn, Longitude, Youmark. Su Il Fatto Quotidiano mi piace parlare di materie prime, geopolitica, comunicazione e “casi di successo” di persone e aziende che cercano di emergere migliorando il mondo!

Blog di Enrico Verga

Mondo - 17 ottobre 2017

Elezioni Austria, con Kurz l’impero austroungarico è tornato

Osservare un giornalista di Rainews 24 che delinea, con una bella mappa, le nazioni che hanno iniziato a prendere (con differenti intensità) posizioni di destra nazionalista è spassoso. Si va dall’Ungheria, bollata come ultra nazionalista che odia tutti dai migranti a Soros, alla recente votazione in Austria, che ha di fatto consolidato una posizione politica di […]
Società - 12 ottobre 2017

Un ospedale in Senegal, l’esempio pratico per ‘aiutarli a casa loro’

Con il collaudo definitivo di lunedì 9 ottobre 2017, vengono consegnate a Lifenet onlus dall’appaltatore Batidecor le opere relative alla realizzazione dell’Ospedale della Divina Provvidenza a Loul Sessène, in Senegal. La proprietà e gestione dell’ospedale è contestualmente trasferita alla locale Congregazione delle Figlie del Sacro Cuore di Maria. E’ stata così completata la prima struttura senegalese interamente dedicata alla ginecologia e all’ostetricia […]
Mondo - 2 ottobre 2017

Las Vegas, l’attacco non terroristico di Stephen Paddock

Il terrorismo è, per definizione, un atto che mira a generare paura, tensione e terrore sia nei presenti all’evento sia in chi osserva a distanza (o, nel caso più comune, in tv). Il signor Stephen Paddock era un signore di 64 anni che abitava a Las Vegas. Per ragioni ancora tutte da capire, decide di prendere un […]
Società - 22 settembre 2017

I giovani possono occuparsi di politica?

La generazione X, millennials, gli Z sono i tre gruppi (in Occidente) a cui verrà lasciata in eredità la democrazia. Ampliando il concetto, avranno nelle loro mani l’eredità di quei 100-200 anni di lotte, guerre, scontri sociali che hanno portato Europa e America a essere il faro e il punto di riferimento dei diritti civili […]
Mondo - 11 settembre 2017

L’undici settembre presenta il conto

Oggi, 16 anni fa, tre edifici (le Torri gemelle più l’edificio 7) sono crollati nel centro di New York. Un evento storico per molte ragioni. Dalla sua visibilità mediatica (si può tranquillamente ritenere che nella storia moderna sino a quel momento, nessun evento di guerra o terrorismo era stato coperto in modo migliore), al suo […]
Mondo - 28 luglio 2017

La Libia sta ai migranti come Macron sta a Boeri

Emmanuel Macron appena eletto riesce a far pace ai due leader libici. E si porterà a casa applausi dalla comunità internazionale e gentilezze, da parte dei leader libici, per Total e compagnie dell’indotto energetico. Non escluderei che, se verrà effettivamente mantenuta una pace tra i due leader libici, Macron possa divenire il vero realizzatore del […]
Mondo - 12 luglio 2017

Migranti: numeri, costi e opportunità di un’industria

Parlare di migranti è come parlare del tempo. Non pretendo di tracciare l’intero scenario ma almeno offrire un po’ di fonti utili sulla florida industria dei migranti. Numeri Vi sono tre corridoi di accesso dei migranti: occidentale (Spagna-Marocco), centrale (Italia-Libia), orientale (Grecia-Turcia). Dati dello Iom – Organizzazione Internazionale per le Migrazioni – alla mano su un totale di […]
Società - 1 luglio 2017

Saldi e shopping, ogni volta che comprate online una persona viene licenziata

Sabato è il primo giorno di shopping in Italia. Da bravo figlio del consumismo e capitalismo moderno sono andato a fare shopping. Sveglia presto, colazione, un giro in bagno. Poi divano e ho fatto shopping. Niente code alle entrate, niente stress per il parcheggio, niente fare benzina o strizzarsi nella metropolitana con chi non ha […]
Società - 24 giugno 2017

Alessandro Gassmann, lo Ius soli e Twitter che ti bastona

Qualche tempo fa ho scritto qui su come i social media (parlavo specificamente di Twitter e Facebook) avevano di fatto aiutato (involtariamente) Trump a vincere le elezioni. Potete leggere l’analisi qui. Il caso di Alessandro Gassmann mi spinge a scrivere ancora del tema social media. Il signor Gassmann, fatto oggetto di scherno, ha fatto un grave errore (chiariamoci non è l’unico): […]
Società - 7 giugno 2017

Golf for charity Italia, tanta beneficenza contro la povertà educativa

Rifletto su uno dei problemi che affliggono l’Italia. La povertà educativa. Sabato 17 giugno uno sport di solito percepito “per ricchi” diventerà uno strumento per raccogliere fondi per aiutare gli italiani meno abbienti. L’idea nasce da Andrea Bricchi, manager piacentino con la passione per il golf, che organizza una gara molto speciale. La sua onlus […]
Malta, “la giornalista uccisa aveva scoperto passaggi di soldi da Azerbaigian a moglie del premier Muscat”
Uragano Ophelia, raffiche di vento sulla pista dell’aeroporto di Dublino: l’atterraggio è spaventoso

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×