/ / di

Caterina Bonvicini Caterina Bonvicini

Caterina Bonvicini

Scrittrice

Cresciuta a Bologna, vivo e lavoro tra Roma e Milano.
Ho pubblicato con Garzanti i romanzi Tutte le donne di (2016), Correva l’anno del nostro amore (2014), Il sorriso lento (2010, premio Bottari Lattes Grinzane) e L’equilibrio degli squali (2008, vincitore di numerosi premi tra cui Rapallo e Grand Prix de l’héroïne Madame Figaro), tradotti in diversi paesi da editori come Gallimard in Francia e S. Fischer in Germania.
Con Einaudi ho pubblicato Penelope per gioco (2000), Di corsa (2003) e I figli degli altri (2006). Sono autrice di due romanzi per ragazzi: Uno due tre liberi tutti! (Feltrinelli, 2006) e In bocca al bruco (Salani, 2011). Con Alberto Garlini ho scritto L’arte di raccontare (Nottetempo, 2015).

Blog di Caterina Bonvicini

Cultura - 8 maggio 2014

Libri: la spiazzante e geniale scrittura della Erdrich

Con La casa tonda, Louise Erdrich ha vinto il National Book Award del 2012 e con Il giorno dei colombi (il romanzo precedente, che oggi Feltrinelli ci propone nella traduzione di Vincenzo Mantovani) ha solo sfiorato il Pulitzer nel 2009, entrando nella terna finale senza portarsi a casa il premio. Eppure, fra i due non […]
Cultura - 15 aprile 2014

Libri: chi è ‘Viviane Élisabeth Fauville’?

Due anni fa, in Francia, una scrittrice esordiente di 39 anni, Julia Deck, ha catturato l’attenzione del pubblico e della critica con il suo primo romanzo, Viviane Élisabeth Fauville, che adesso Adelphi ci propone nella bella traduzione di Giuseppe Grimonti Greco e Lorenza Di Lella. E’ un noir anomalo, originale, anche per le scelte stilistiche: […]
Cultura - 30 marzo 2014

Libri: ‘Il figlio’, l’epica è contemporanea con Philip Meyer

The New Yorker considera Philipp Meyer uno dei venti migliori scrittori under40. In effetti. Si vede. Classe 1974, Meyer ha una potenza straordinaria, da vecchio narratore scafato, capace di raccontare duecento anni di storia americana con l’intensità con cui si trattano due minuti di vita privata. Il figlio (Einaudi, traduzione di Cristiana Mennella) non è […]
Il Fatto del Lunedì - 10 febbraio 2014

Scrivere una storia con la misura di un tweet

Qualche giorno fa chiacchieravo con Marcello Fois, parlavamo della narrazione tradizionale, a cui entrambi crediamo. Dicevamo che in fondo la letteratura da Omero a Roth è poi quella roba lì: raccontare delle storie. Che tutti gli sperimentalismi, per quanto interessanti, in fondo sono solo dei momenti di passaggio, perché anche nella contemporaneità si sente sempre […]
Il Fatto del Lunedì - 25 novembre 2013

Libri: ‘Lieto fine’, termina la saga e si scopre la chiave di tutto

«Stavo pensando che una vita è solo la storia di tutto ciò cui prestiamo attenzione», dice Patrick, dopo aver raccontato la sua, in Lieto fine di Edward St.Aubyn (Neri Pozza, traduzione di Luca Briasco), quinto e ultimo romanzo di una saga che, in America e in Inghilterra (e adesso anche da noi), è stata giustamente definita un […]
Cultura - 10 novembre 2013

‘La festa dell’insignificanza’: il ritorno di Kundera

Dopo quattro anni di silenzio, esce in anteprima mondiale per Adelphi il nuovo romanzo di Milan Kundera, La festa dell’insignificanza (traduzione di Massimo Rizzante), che non è un romanzo. Costruito come una pièce teatrale, non è una pièce. Come non è un saggio e neanche un divertissement, perché ha un sapore finale, terribile, che non […]
Cultura - 27 ottobre 2013

Yasmina Reza: la sublime scrittura di ‘Felici i felici’

Molto conosciuta come commediografa, fin dal successo di Art, tradotto in tutto il mondo e qui per Einaudi nel 2006, arrivata al grande pubblico nel 2011 attraverso Carnage di Roman Polanski, tratto da Il dio del massacro (Adelphi), Yasmina Reza è anche una sublime scrittrice di racconti. L’eleganza di Felici i felici (Adelphi, traduzione di Maurizia Balmelli) è spietata, nel senso che […]
Cultura - 11 ottobre 2013

Nobel della letteratura ad Alice Munro, la regina del non detto

Bastava vedere le prime reazioni su Twitter – l’entusiasmo, sincero e unanime – per capire che a questo giro l’Accademia di Svezia non ha fatto scelte incomprensibili. Anzi, il Nobel a Alice Munro apre scenari interessanti, che si spera abbiano conseguenze già alla fiera di Francoforte. Con questo premio a una delle più raffinate scrittrici […]
Cultura - 3 ottobre 2013

Libri, ‘La moglie’ di Jhumpa Lahiri, storia di famiglia e di solitudine

E’ semplicemente magnifico La moglie, il nuovo romanzo di Jhumpa Lahiri, (scrittrice americana di origini bengalesi, premio Pulitzer del 2000), che è appena entrato nella shortlist del Man Booker Prize. Incanta innanzitutto il passo della scrittura: a grandi falcate, eleganti e calme, Jhumpa Lahiri copre quarant’anni di storia, due continenti e i destini interi, completi, di […]
Cultura - 5 agosto 2013

Libri da leggere nell’estate 2013: classici che ci raccontino qualcosa

La settimana scorsa, i lettori di questo blog si sono un po’ lamentati perché nei consigli di lettura per l’estate non compariva nessun thriller e nessun classico. Eccomi qui per recuperare, come promesso. In realtà, anche il thriller di cui vi voglio parlare è un classico. Un uomo da niente (Einaudi, traduzione di Luca Briasco) […]
Eurovision Song Contest 2014: è partito il carrozzone pop-trash con Emma Marrone
Salone del Libro Torino 2014, Cacucci racconta Sepulveda

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×