/ / di

Alessandro Ricci

Articoli di Alessandro Ricci

Mondo - 16 maggio 2017

Austria, elezioni anticipate il 15 ottobre. Il popolare Kurz segue le orme di Macron. E l’ultradestra di Strache si frega le mani

È giunta alla fine dopo pochi mesi l’esperienza di Große Koalition austriaca tra socialdemocratici (SPÖ) e popolari (ÖVP) guidata dal progressista Christian Kern. Le dimissioni da vice-cancelliere e ministro dell’economia del conservatore Reinhold Mitterlehner hanno aperto ad un cambio ai vertici del Partito popolare con l’elezione di Sebastian Kurz, ministro degli Esteri trentenne definito da […]
Mondo - 15 maggio 2017

Martin Schulz sconfitto in casa, Spd a picco nei sondaggi e avversari rinati: per i socialdemocratici il Bundestag è lontano

Che pasticcio Martin Schulz. Tre sconfitte in tre elezioni e la CDU che si allontana sempre di più. L’ultima, quella in Nord Reno Vestfalia, è la più dolorosa per l’ex presidente dell’Europarlamento. Il Land con capitale Düsseldorf è il suo seggio elettorale, quello dove è iniziata la sua carriera politica oltre ad essere considerato, con i […]
Cronaca - 6 maggio 2017

Ong tedesche: “Ue abbandona migranti”. Sea Watch: “Frontex e Sophia hanno cercato incidente in mare per screditarci”

“Non abbiamo mai avuto contatti con i trafficanti e piuttosto che indagare su di noi bisognerebbe chiedersi perché Frontex e la missione Sophia non svolgono il proprio lavoro”. È questa la risposta delle Ong tedesche che operano nel mediterraneo, See Watch, Sea Eye e Jugend Rettet, alle accuse che gli sono state rivolte in merito […]
Mondo - 20 aprile 2017

Germania, Petry sconfitta in Afd dalla fronda neonazista: “Ma al congresso ci sarà svolta moderata per puntare al 10%”

Cosa succede al populismo tedesco? Con l’annuncio di Frauke Petry, leader di Afd, Alternative Für Deutschland, è lecito domandarselo. La leader del partito euroscettico in un videomessaggio ha dichiarato che non si candiderà alla cancelleria alle elezioni di settembre, ufficialmente per “contrasti all’interno del partito” che a suo dire avrebbe “perso la bussola”. Un rifiuto […]
Mondo - 2 aprile 2017

Madia, le analogie con il caso del ministro tedesco zu Guttenberg (che si dimise e patteggiò)

Se copiare è un vizio italiano, altri paesi non sono immuni. La storia di Marianna Madia, il ministro della pubblica amministrazione, è per molti versi simile a quella di Karl-Theodor zu Guttenberg, ex ministro della difesa Cdu nel governo Merkel, che rassegnò le dimissioni in seguito a un’accusa di plagio relativa alla tesi di dottorato. […]
Mondo - 25 febbraio 2017

Germania, Schulz sposta Spd a sinistra. ‘Euro-populista che imita Sanders e punta a intercettare il malcontento degli esclusi’

Dal palco di Bielefeld, arredato per il comizio con attrezzi di cantiere e caschi gialli, Martin Schulz ha rotto la terza via Blairiana ed è tornato alla vecchia tradizione, fondata sul welfare state, parlando di una società più equa e di dignità del lavoro. Battere Angela Merkel e farlo a sinistra, ritornando alla tradizione socialdemocratica della […]
Zonaeuro - 22 febbraio 2017

Ue, dalla Pubblica Amministrazione alle fogne: 5 nuove procedure d’infrazione contro l’Italia, la più multata d’Europa

Nuovo anno nuove multe. Come l’aumento del pedaggio autostradale a gennaio è la certezza dell’automobilista italiano, le procedure d’infrazione da parte dell’Unione Europea lo sono per i contribuenti. Si tratta di conti salati, 500 milioni di euro per essere precisi, e davanti alla Corte di Giustizia Europea non c’è rimedio: o ci si adegua o […]
Mondo - 7 febbraio 2017

Elezioni Germania, dietro la rimonta di Schulz i giovani, l’attenzione ai più deboli e la voglia di rompere la Groβe Koalition

Martin Schulz ha ribaltato il panorama politico e, secondo un sondaggio pubblicato da Bild, per la prima volta il partito socialdemocratico ha sorpassato la Cdu di Angela Merkel, 31% a 30%. Due settimane, questo è il periodo che è bastato all’ex presidente dell’Europarlamento per ribaltare la situazione e regalare notti insonni alla cancelliera tedesca, portando […]
Zonaeuro - 4 febbraio 2017

Ue, il regno delle porte girevoli: “Il 50% degli ex commissari e il 30% degli ex europarlamentari ora fanno i lobbisti”

Bruxelles è la sede del Parlamento e della Commissione europea, ma oltre ai palazzi delle istituzioni nelle immediate vicinanze risiedono le lobby, quegli enti portatori di interessi che lavorano per influenzare le politiche europee. E si stima che a Bruxelles ci siano 15.000 lobbisti. Ma cosa succederebbe se a fare attività di lobbying fossero proprio […]
Mondo - 28 gennaio 2017

Germania. Pestaggi, attentati e armi: neonazisti mai così forti. Nel 2016 raddoppiati gli attacchi contro i profughi

Il 2016 è stato un anno duro per la Germania, che ha visto raddoppiare rispetto all’anno precedente il numero di azioni violente da parte di gruppi di estrema destra, in particolare a sfondo razziale, che hanno coinvolto centri di accoglienza per profughi e minoranze etniche. Partendo da Bautzen, piccola cittadina in Sassonia, che durante l’estate […]
Messico: ucciso il giornalista Javier Valdez Cardenas, esperto di narcos
Usa, Nyt: “Trump ordinò all’ex direttore dell’Fbi di insabbiare le indagini sul Russiagate”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×