/ / di

Alex Corlazzoli Alex Corlazzoli

Alex Corlazzoli

Maestro e giornalista

Nella vita non avevo previsto di fare l’insegnante. Ho sempre sognato di fare il giornalista. Anzi da bambino avrei voluto fare il prete. Sono nato in campagna da una famiglia di operai, dove libri e giornali, in casa, non esistevano. Mi sono iscritto al liceo e ho terminato il mio curriculum scolastico alle magistrali. Ma la mia “scuola” sono state le strade del mondo: l’esperienza tra i ragazzini dei quartieri più difficili a Palermo, come l’incontro con Sarina Ingrassia che ha dedicato la vita ai “picciriddi” di Monreale; la conoscenza delle altre culture nei miei viaggi in Mozambico, Senegal, Kenya, Marocco, Palestina, Siria, Giordania, Libano, India, Brasile, Albania, Romania e altri ancora. È stato il giornalismo ad insegnarmi a essere curioso e a pormi sempre nuovi interrogativi. Ho lavorato in piccoli quotidiani e collaborato con settimanali come Diario della Settimana e Avvenimenti. Oggi collaboro con Il Fatto Quotidiano; Altreconomia; Gioia; Che Futuro.it. Tra i libri che ho scritto: Riprendiamoci la scuola (Altreconomia 2011), L’eredità (Altreconomia 2012), La scuola che resiste (Chiarelettere 2012), Tutti in classe (Einaudi 2013) e Gita in pianura (Laterza 2014), #lacattivascuola. Un’inchiesta senza peli sulla lingua (Jaka Book, 2015); Sai maestro che…da grande voglio fare il premier (Add, 2015) scritto con un mio ex alunno. Ma soprattutto faccio il maestro, trasmettendo ai ragazzi tutto quello che la vita mi ha donato. Nel bagaglio delle esperienze: il volontariato in carcere per dieci anni dove ho fondato il giornale Uomini Liberi, l’esperienza nei campi nomadi a Firenze, la lotta alla mafia fatta anche al Nord. Nel 2008 ho fondato l’associazione L’Aquilone che si occupa di integrazione di migranti. Dirigo il mensile Filo diretto a Monreale. Conduco la rubrica “Dietro la lavagna” a Radio Popolare e sono spesso ospite di trasmissione televisive come “Storie Vere” Rai Uno. Candidato sindaco per due volte a Offanengo, al bavero della giacca ho portato per anni una spilla gialla con scritto “Io non ho votato Berlusconi”. Oggi sono convinto che “il vero politico non ha un partito e il vero cristiano non ha una Chiesa”.

Articoli di Alex Corlazzoli

Scuola - 27 luglio 2017

Gite scolastiche, Polizia stradale: 2.820 infrazioni e 2.041 pullman irregolari. Anche nove autisti beccati senza patente

Partire per un viaggio d’istruzione in bus può essere pericoloso. Lo dimostrano i risultati del secondo anno della campagna “Gite scolastiche in sicurezza”: la Polizia stradale nell’anno scolastico 2016/2017 ha registrato 2.820 infrazioni a carico di 2.041 pullman risultati irregolari. Numeri che impressionano se pensiamo che a bordo di questi mezzi ci sono dei bambini e […]
Scuola - 26 luglio 2017

Scuola, il ministero apre all’utilizzo degli smartphone in classe: “Uso consapevole in linea con la didattica”

Presto il cellulare si potrà usare anche in aula. A mettere la parola fine al dibattito sulla questione telefonino sì-telefonino no a scuola ora ci pensa la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli decisa a dirimere una volta per tutte la questione in tempi brevi. Lo ha annunciato durante l’evento organizzato nella sala centrale dell’Acquario Romano per […]
Cronaca - 24 luglio 2017

Pistoia, parroco accoglie un migrante e non lo comunica alla prefettura: multato. Lui: “Sento il dovere di aprire le porte”

L’accoglienza è costata cara a don Massimo Biancalani, il parroco di Santa Maria Maggiore a Vicofaro (Pistoia), multato nei giorni scorsi per non aver comunicato alla Prefettura di aver aperto le porte della chiesa ad un giovane migrante clandestino arrivato dal Ghana. Ora dovrà pagare una contravvenzione di 320 euro. Il prete, conosciuto alla questura […]
Scuola - 24 luglio 2017

Salerno, senza cattedra i docenti vincitori di concorso: precedenza a chi ha vinto il ricorso dopo trasferimento al Nord

È una guerra tra poveri. Anzi tra poveri docenti. Da una parte i vincitori dell’ultimo concorso bandito dal ministero dell’Istruzione, dall’altra i maestri e i professori che dopo aver passato un anno al Nord a causa del famoso algoritmo hanno ottenuto sentenze favorevoli e ora ritorneranno a casa. Il problema è che la coperta è troppo […]
Cronaca - 23 luglio 2017

Pisa, Mussolini era ancora cittadino onorario: revocata la delibera del 1924

Benito Mussolini da venerdì non è più cittadino onorario di Pisa. Nessuno avrebbe mai immaginato che il duce fosse iscritto all’anagrafe del rosso Comune toscano eppure se l’ex Dc ed ex Forza Italia Giovanni Garzella, consigliere comunale del gruppo “Pisa è”, non avesse proposto una nuova delibera per revocare quella del 1924, Mussolini sarebbe rimasto cittadino […]
Scuola - 21 luglio 2017

Scuola, il Miur non mantiene le promesse fatte: supplenti ancora senza stipendio. “L’ennesima presa in giro”

“Entro il 20 luglio saranno effettuati i pagamenti”. L’annuncio rivolto ai supplenti precari che non ricevono lo stipendio da aprile era un impegno preso dai vertici del ministero dell’Istruzione. Ma arrivato il giorno tanto atteso molte tasche dei docenti sono rimaste vuote. “L’ennesima presa in giro”, gridano i maestri e i professori che durante l’anno […]
Scuola - 18 luglio 2017

Miur, sito in tilt per graduatorie dei supplenti temporanei. Sindacati: “Nessuno si aspettava 700mila domande”

Centocinquanta domande al minuto e il sito del ministero dell’Istruzione va in tilt lasciando migliaia di precari in panne. È quanto sta accadendo in queste ore ai docenti supplenti che devono aggiornare le graduatorie d’istituto per fare i supplenti attraverso l’invio del cosiddetto modello B dove vengono scelte le scuole dove potranno prestare servizio. A […]
Scuola - 17 luglio 2017

Terremoto Centro Italia, la Fedeli aveva promesso libri gratis a tutti gli studenti? Circolare Miur cambia le carte in tavola

È polemica nei comuni del cratere per i paletti messi dal ministero dell’Istruzione sulla donazione dei libri alle famiglie degli studenti degli istituti secondari di primo e secondo grado. A creare qualche malumore è la circolare inviata in questi giorni alle scuole da viale Trastevere nella quale si definiscono alcuni criteri per beneficiare dell’esenzione. Il […]
Scuola - 16 luglio 2017

Scuola, maestra precaria non prende lo stipendio da due anni: il ministero lo accredita sul conto di un’omonima

Per due anni non prende lo stipendio perché finisce nelle tasche della sua omonima che abita a trecento chilometri di distanza. Sembra assurdo ma è accaduto a Isabella Latini, 35enne, insegnante precaria a Senigallia, in provincia di Ancona. Una storia di inefficienza della burocrazia che ha come vittima una cittadina costretta ad appellarsi all’Unione nazionale […]
Scuola - 16 luglio 2017

Scuola, supplenti in attesa dello stipendio da aprile. Miur: “Fondi non mancano, problema procedurale”

“Il sistema NoiPa potrà iniziare la lavorazione per liquidare la mensilità soltanto quando il contratto passerà nello stato di ‘Autorizzato pagamento’, il che avverrà quando il sistema della Ragioneria Generale dopo aver verificato l’effettiva presenza dei fondi autorizzerà il pagamento. Presumibilmente il passaggio da ‘Autorizzato scuola’ ad ‘Autorizzato pagamento’ non è ancora avvenuto per mancanza […]
Scuola, il ministero apre all’utilizzo degli smartphone in classe: “Uso consapevole in linea con la didattica”
Vaccini, come cambia l’iscrizione a scuola dopo l’approvazione del decreto

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×