/ / di

Fulvio Sarzana Fulvio Sarzana

Fulvio Sarzana

Avvocato e blogger

Scrivo a tempo perso di nuovi diritti su Punto Informatico, Micromega e altre testate tradizionali e on line. Sono convinto che la tutela dei diritti fondamentali debba sempre prevalere sugli interessi di parte anche quando la pressione legata a tali interessi diventi insostenibile. Mi occupo di diritto dell’informazione, delle nuove tecnologie e di internet da più di dieci anni.

www.lidis.it

www.fulviosarzana.it

Post di Fulvio Sarzana

Politica - 26 marzo 2015

Dl antiterrorismo, saremo tutti spiati?

Il decreto antiterrorismo proposto dal governo si avvicina alla votazione finale e arrivano in Parlamento gli emendamenti che dovrebbero modificare il testo in fase di conversione. Uno degli emendamenti approvati il 25 marzo in Parlamento ha scatenato un vero e proprio putiferio. L’emendamento in questione modifica il codice di procedura penale, intervenendo sull’articolo 266-bis, comma […]
Media & Regime - 17 marzo 2015

Nowvideo, censura di Agcom: la giustizia sulla rete la fanno i funzionari

agcom 675 L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni prosegue nella sua opera di “ripulitura” della rete internet. L’ultimo procedimento attivato riguarda un sito denominato Nowvideo. Non si discute ovviamente di quello che fa il sito in sé, perché quello è già oggetto, come è giusto che sia, di procedimenti di fronte alla Magistratura, ma di quello che […]
Media & Regime - 13 marzo 2015

Onu: il copyright web viola la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo

La Commissione per i diritti umani dell’Onu, attraverso la sua Rappresentante per il settore culturale, boccia senza appello gli ordini di inibizione all’accesso a siti internet per ragioni di copyright. Dopo la netta presa di posizione del Rappresentante per la libertà d’espressione dell’ Onu, Frank La Rue, che aveva preso di mira anche il Regolamento […]
Mondo - 26 febbraio 2015

Net neutrality: Internet come servizio pubblico. Voto storico della Commissione Usa

google-news-675 L’organo di regolazione delle comunicazioni statunitensi ha deciso oggi in tarda serata sulla net neutrality. Le proposte del Presidente Tom Wheeler sono state approvate e prevedono l’impossibilità per i fornitori della banda larga di bloccare o rallentare il traffico web adducendo motivi legati al pagamento di somme aggiuntive. Le stesse norme prevedono la riclassificazione del broadband come […]
Media & Regime - 29 gennaio 2015

‘Agcom censura chi parla delle sue censure': la denuncia dell’European digital rights

L’Associazione che riunisce tutte le più importanti Federazioni mondiali di tutela dei diritti civili ed umani nel contesto digitale, tra le quali si segnalano Articolo 19, Electronic Frontier Foundation, Open Rights Group, denuncia un possibile caso di censura da parte dell’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni, su un articolo in uscita nel bollettino dell’Ufficio Comunitario di […]
Media & Regime - 25 gennaio 2015

Pirateria online: oscurati 124 siti. A cosa serve il regolamento Agcom?

agcom nomine_INTERNA NUOVA Maxi operazione antipirateria della Guardia di finanza della Capitale. 124 siti internet esteri soggetti a sequestro preventivo per violazione della legge sul diritto d’autore: da stopstream.com a freelivesport.eu, da megatvhd.eu a streamhunter a score hunter da realstreamunited.com, da drakulastream a beestream,  a poingpoing, a footy7.com,  astreaming.org. L’ordine della magistratura, sollecitato dal Nucleo Radio Diffusione della Guardia […]
Media & Regime - 12 gennaio 2015

Charlie Hebdo, l’Italia tra Alfano e Gentiloni. Come funziona e come cambia il blocco dei siti fondamentalisti

alfano 675 Il ministro Alfano annuncia le nuove norme sul web per contrastare il fondamentalismo. Alfano ha parlato di una blacklist da comunicare ai provider. Come  avverrà concretamente il blocco dei siti fondamentalisti? Premesso che le norme ci sono già, che la magistratura già emette  questo tipi di ordini per fondamentalisti islamici, ma ancor più per fondamentalisti […]
Media & Regime - 8 gennaio 2015

Charlie Hebdo: dopo l’attacco Alfano propone il blocco dei siti fondamentalisti, che però c’è già

alfano-640 L’ondata emozionale seguita al turpe attacco della testata Charlie Hebdo, ha già prodotto l’annuncio di norme emergenziali sul web. Tra i primi ad esporsi il ministro Alfano, che mosso senz’altro da un intento condivisibile, ovvero quello di evitare che eventi del genere possano accadere anche nel nostro Paese, sembra però non avere le idee molto […]
Media & Regime - 14 dicembre 2014

Libertà di espressione: su Agcom e diritto d’autore, anche la Word Wide Web Foundation boccia l’Italia

Dopo Freedom House anche la Fondazione del creatore di Internet, Berners Lee, punta il dito contro la “censura” di Agcom. La World Wide Web Foundation, la fondazione creata dall’inventore del Web, Tim Berners Lee, ha presentato il rapporto “Web Index 204-2015″ attraverso il quale si offre un quadro della Rete dal punto di vista dei fenomeni sociali, […]
Media & Regime - 10 dicembre 2014

Copyright: Agcom ordina la ‘rimozione’ di blog e forum contro ogni buon proposito

“Non interverremo mai sui forum”. “Non chiederemo mai la cancellazione di contenuti dai blog”. Erano stati chiari gli esponenti dell’Autorità prima di varare il Regolamento Agcom sulla rimozione dei contenuti sul web, (senza passare per il Parlamento peraltro), a partire dal Presidente stesso dell’Agcom, Cardani, in audizione presso le competenti Commissioni  parlamentari. E invece uno straordinario numero di […]

•Ultima ora•

×