È finita a tarallucci e vino (almeno all’apparenza) l’edizione di quest’anno di Temptation Island, il reality rosa di Canale5 condotto da Filippo Bisciglia. Tra cornetti accennati, sceneggiate furibonde e gelosie malate, alla fine, anche se con modalità e tempistiche diverse, tutte le sei coppie hanno deciso di continuare la loro relazione. Sì, tutte, persino quella composta da Francesca e Ruben, nonostante lo scatto d’orgoglio di quest’ultimo che aveva trovato il coraggio di mollare la fastidiosissima ragazza al falò di confronto finale.

Ma andiamo con ordine: dopo Camilla e Riccardo, usciti insieme dal programma già da qualche settimana, e Sara e Nicola (che stanno provando a far continuare la loro relazione), nell’ultima puntata di lunedì hanno deciso di lasciare la trasmissione come coppia anche Valeria e Alessio, Veronica e Antonio e Selvaggia e Francesco. La decisione di Valeria è quella che ha sorpreso di più, visto che Alessio era stato particolarmente “disinvolto” nei confronti degli approcci della tentatrice Carmen e non aveva risparmiato critiche feroci alla fidanzata. Ci si aspettava un due di picche, un benservito meritatissimo, e invece la bellissima Valeria non ce l’ha fatta, decidendo di dare un’altra chance al compagno.

Stessa scelta di Veronica, nonostante il rapporto con Antonio abbia mostrato evidenti limiti, mancanza di dialogo e cedimenti da parte di lui alle lusinghe della tentatrice di turno. Più prevedibile la decisione di Selvaggia e Francesco, che continueranno a stare insieme pur non abbandonando nemmeno per un istante la loro attività preferita: il litigio furioso. Ma i due ruspanti ragazzotti romani sono sembrati i più sinceri, i più genuini, senza sovrastrutture televisive o calcoli di convenienza. Rimane l’ultimo sviluppo della storia tra Ruben e Francesca, dunque, con Filippo Bisciglia che è andato a trovare il timido ragazzo e si è trovata di fronte anche lei, la più odiata sui social network. Ruben ha annunciato la decisione di tornare insieme a lei (non sembrava convinto né particolarmente felice, ma tant’è), mentre Francesca si è lanciata in dichiarazioni d’amore sperticate nei confronti del malcapitato, smentendo completamente (e in maniera poco credibile) tutte le cattiverie incredibili che gli aveva riservato durante i 21 giorni del reality.

Tutto è bene quel che finisce bene, dunque? Non proprio, perché ognuna delle sei coppie (chi più, chi meno), a un mese dalla fine delle registrazioni ha mostrato evidenti problemi di tenuta. Alcuni dei quali, ci si può scommettere, sono irrisolvibili.