Noi non partecipiamo a questo schifo, a questa gara di demagogia che il Pd ha voluto fare col M5s decretando di fatto la sua fine. La gloriosa storia del Pc, Pds, Pd oggi di fatto finisce: questo provvedimento apre ad una macelleria sociale che in futuro potrà ricalcolare al ribasso le loro pensioni. E’ una vergogna, messa in atto solo per farsi belli”. Così Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera.