Un incidente mortale si è verificato sul set dell’ottava stagione di The Walking Dead, a seguito del quale la serie tv prodotta da Amc ha deciso di interrompere le riprese in Georgia. La vittima è lo stuntman e attore John Bernecker che stava girando una scena di combattimento. Una sequenza di routine, che avrebbe dovuto terminare con una caduta dal balcone. Bernecker però ha perso l’equilibrio ed è piombato a terra da un’altezza di circa nove metri, battendo la testa.

Trasportato d’urgenza all’ospedale di Atlanta, scrive Deadline, per l’attore non c’è stato niente da fare. “Rip John Bernecker – si legge sul profilo Twitter di The Walking Dead Grazie per tutto quello che hai fatto per la serie tv”. Bernecker ha preso parte a diverse produzioni tra cui Get Out, The Fate of the Furious, Goosebumps, Get Hard, 22 Jump Street, Looper, e il secondo capitolo di The Hunger Games.