La Regina è caduta, stavolta sul serio: Samantha De Grenet è stata eliminata dall’Isola dei Famosi a furor di popolo, con il 72% dei voti e con tanto di ovazione da stadio del pubblico in studio. E la De Grenet ha deciso, inoltre, di non restare sull’Isola dei Primitivi con Eva Grimaldi e Moreno, scegliendo di tornare a casa: “Voglio fare l’amore con mio marito”, ha detto la showgirl.

E ora che quella che ha vestito i panni della cattiva in questa edizione del reality di Canale5 è stata detronizzata, le strategie sono andate a farsi benedire. Malena e Nancy, fino a ieri anelli deboli del gruppo, si sono invece dimostrate le più furbe nell’ottica del gioco, cambiando di nuovo bandiera e nominando Raz Degan, che solo sette giorni prima era il loro nuovo idolo. E proprio l’attore e modello israeliano sfiderà Giulio Base (nominato dal leader di questa settimana tale Susinna) al televoto che deciderà chi andrà in semifinale con le due inaspettate complottarde e con il bello che non balla.

Ieri sera, però, c’è stato spazio per l’emozione, con il padre di Samantha De Grenet che è volato fino in Honduras per fare una sorpresa alla figlia e i due compostissimi figli di Giulio Base in studio, a motivare e far commuovere cotanto genitore. Non è stata una puntata indimenticabile, ma quando si arriva alla fine dei reality, i colpi di scena fanno spazio alle strategie, allo stallo alla messicana, con i superstiti che si scrutano l’un altro attendendo l’occasione giusta per “sparare”.

La vittoria finale sembra sempre più a portata di mano dell’amatissimo Raz, e in fondo non sarebbe altro che la giusta ricompensa per un signore che ha salvato l’edizione 2017 dello stanco reality di Canale5 condotto da Alessia Marcuzzi, con ascolti non eccezionali ma comunque soddisfacenti (ieri in crescita con il 22% di share e 4,2 milioni di spettatori). Salvo sorprese davvero poco probabili, martedì prossimo dovrebbe lasciare la gara Giulio Base, con Raz Degan a raggiungere in semifinale le tre persone con meno spessore e personalità di questa stagione. Ma all’Isola, si sa, i personaggi con molta personalità e un carattere forte non hanno mai avuto fortuna. Vanno avanti, come sempre, i parameci, gli “organismi” più semplici ed elementari, che non provocano reazioni forti (positive o negative) nel pubblico. Samantha De Grenet, la regina cattiva, quantomeno ha tenuto testa a Degan per nove settimane, interpretando sin troppo bene il ruolo di “villain” di questa edizione.

L’eroe Raz non dovrebbe aver problemi a battere Anastasia e Genoveffa e il bello che non balla, ma sino all’ultimo meglio non dare nulla per scontato. L’Isola, oltre che noiosissima e stanca, è anche imprevedibile.