Non bisognava essere maghi o particolarmente scaltri per capire che la partecipazione di Simona Ventura alla scorsa edizione dell’Isola dei Famosi aveva lasciato qualche ruggine tra la conduttrice piemontese e la nuova padrona di casa Alessia Marcuzzi. Ora, però, è arrivata la conferma ufficiale di quest’ultima, intervistata da Maurizio Costanzo su Canale5: “I rapporti con Simona sono sempre stati buoni. Lei aveva scritto in un libro che ero stata una delle poche donne con cui non aveva avuto nessun problema”. Poi, però, la Marcuzzi ha preso il posto che era stato proprio della Ventura alla guida del reality vip, fino allo strano incrocio dello scorso anno con l’ex padrona di casa come concorrente: “Quando mi hanno proposto di avere Simona all’Isola ho detto “è una bomba”. Non credo che altre conduttrici avrebbero accettato. Io sono rimasta male perché quando è tornata ha detto che da conduttrice non avrebbe fatto la prova del fango. Mi è dispiaciuto e gliel’ho detto in faccia, anche perché nelle sue edizioni sono successe cose più gravi. Sono una persona perbene e rispettosa, ma spesso non ricevo la stessa moneta. Non c’era bisogno di quelle dichiarazioni, ma non ci sono problemi perché ci siamo subito chiarite”.

Il rapporto tra Marcuzzi e Ventura, in effetti, si è raffreddato assai dopo l’incontro della scorsa stagione, anche se la responsabilità non è certo soltanto della “lotta nel fango”. Il problema principale è che una larga fetta del pubblico dell’Isola continua a reclamare a gran voce il ritorno di Simona Ventura alla conduzione, anche se è stata proprio lei, ospite in redazione a FQ Magazine, a dire che non accetterebbe “perché non è più il programma che era. Non è migliore né peggiore, solo diverso”. E parlando di Alessia Marcuzzi, la Ventura aveva speso parole di comprensione e vicinanza: “Non deve essere facile, dopo tre anni, sentire ancora queste cose. Bisognerebbe avere più rispetto nei suoi confronti”.

In realtà, Simona Ventura da concorrente non era stata trattata benissimo, ma qui la responsabilità non è tanto della Marcuzzi quanto degli ex opinionisti del programma Signorini e Venier (i cui rapporti con SuperSimo si sono guastati di nuovo). E poi, come se non bastasse, la presenza di Stefano Bettarini come inviato di quest’edizione presumibilmente non deve essere una grande notizia per la Ventura.

Il rapporto tra lei e la Marcuzzi, dunque, ha dovuto affrontare più di un problema negli ultimi dodici mesi. Tutto risolto, assicurano entrambe, ma tra lotta nel fango, fronda venturiana tra il pubblico del programma e presenza di Bettarini, non deve essere stato semplicissimo ricucire lo strappo. Ma Simona Ventura non ha rancore nei confronti della collega (che è davvero persona perbene e rispettosa, merce rara nell’ambiente televisivo), perché in caso contrario lo avrebbe tranquillamente fatto capire, diretta e fumantina com’è.