“Nel Movimento 5 Stelle c’è troppo fumosità sulla trasparenza di chi dice qualcosa. Di chi è la responsabilità di chi scrive sul blog?”. L’ex deputato 5 stelle Massimo Artini, espulso nel 2014 , ha attaccato il movimento dopo che Beppe Grillo  ha spiegato di essere direttamente responsabile solo dei contenuti che portano la sua firma. “Sulla trasparenza purtroppo il Movimento 5 Stelle è diventato peggio di Forza Italia. Chi è Emanuele Bottaro? Non è dato sapersi, ma è sempre stato il titolare del dominio Beppegrillo.it” ha continuato Artini, in merito all’attivista che registrò il sito nel 2001. “Il collega Roberto Fico parlava tre anni fa di una società di certificazione sui voti. Ma non si è mai vista, altro che tecnicismi”, ha attaccato ancora Artini. Per poi rivelare: “Per quello che dissi dopo l’espulsione, Casaleggio Associati mi denunciò diverse volte. La prima l’ho ignorata, l’ho considerata una cavolata pazzesca. Ma il problema è politico, non giudiziario”.