À la guerre comme à la guerre. E la sfida televisiva del sabato sera di questo inizio di 2017 si preannuncia assai succosa e senza esclusione di colpi. Dopo aver dovuto sopportare il trionfo di Maria De Filippi a Sanremo e su tutti i canali Rai, Milly Carlucci torna sulla pista di Ballando con la Stelle, provando a prendersi qualche rivincita dopo così tanti bocconi amari.

Confermatissima la giuria composta da Carolyn Smith, Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Selvaggia Lucarelli e Ivan Zazzaroni, quest’anno la Carlucci potrà contare, oltre che sul fido Paolo Belli, anche su Valerio Scanu (ex Amico di Maria e adesso molto critico nei confronti della sua talent scout), mentre Sandro Mayer e il suo parrucchino saranno affiancati dalla suscettibile criminologa Roberta Bruzzone nel ruolo dell’opinionista.

Il cast dei concorrenti, invece, è stato cesellato con cura maniacale, a coprire quanti più target di pubblico possibile: belloni e bellone, vecchie glorie, inossidabili prezzemoline, attrici e attori, sportivi e giornalisti. Le più attese, non fosse altro per il carattere fumantino, Alba Parietti (che ballerà con Marcello Nuzio) e la sempre imprevedibile Giuliana De Sio (con Mykel Fonts). Ancora recitazione con Anna Galiena (con Simone Di Pasquale) e Martina Stella (con Samuel Peron), Simone Montedoro (con Alessandra Tripoli) e Antonio Palmese (con Samanta Togni).

Sul fronte sportivo, ecco il rugbista prezzemolino Martin Castrogiovanni (con Sara Di Vaira), il judoka olimpionico Fabio Basile (Anastasia Kuzmina) e l’atleta paralimpico non vedente Oney Tapia (con Veera Kinnunen). Dalle passerelle arrivano, invece, la modella russa Xenia Tchoumitcheva (con Raimondo Todaro) e il collega brasiliano Christopher Leoni (con Ekaterina Vaganova), mentre il “nero bianco” Fausto Leali ballerà con Ornella Boccafoschi. Infine, rispettata anche la quota giornalisti, con la rediviva Anna La Rosa che danzerà in coppia con Stefano Oradei.

Con una giuria ormai notoriamente frizzantina, l’innesto di Roberta Bruzzone e la presenza nel cast di personalità forti come Parietti e De Sio, sembra che Milly Carlucci abbia scelto di dare un’impronta molto chiara e netta a questa nuova stagione. E Scanu, che ancora nelle ultime ore si è scagliato contro Maria De Filippi, è il colpo finale.  Basterà a sconfiggere la corazzata C’è posta per te, che tanto per gradire stasera dà il “benvenuto” alla Carlucci con Bradley Cooper, Luciana Littizzetto e Simona Ventura? I giochi sono aperti, l’esito per nulla scontato. E di sicuro non mancheranno i colpi bassi.