Come stanno le cose

Banche, referendum, guerra e Rai: ecco le 15 bugie di Renzi

Il premier mente a “Repubblica”. Dai pasticci su Mps ed Etruria, agli effetti miracolosi della “riforma” Boschi, all’Isis

di Stefano Feltri e Marco Travaglio
Italia

“Siamo qui contro la degenerazione del nostro Islam”

Quando il parroco Don Gino Amicarelli invita i fedeli presenti alla messa a scambiarsi il consueto segno di pace, all’interno della Basilica romana di Santa Croce in Gerusalemme, accade qualcosa che spezza la ritualità della funzione religiosa. Alcuni fedeli attraversano la navata centrale e raggiungono i primi banchi per stringere la mano ai rappresentanti delle […]

di Chiara Proietti D’Ambra
Adiós Barbudos

Cuba, l’ultima crisi con gli Usa alla porta

Fidel compie 90 anni ma la Rivoluzione è lontana: l’economia boccheggia, si rischia una nuova fase di austerità. E gli Stati Uniti preparano “l’invasione”

di Diego López

“Macché palestinesi: la strage è fascista”

Non ha dubbi: “Cominciamo a mettere le cose al loro posto: la matrice neofascista della strage di Bologna è chiara”. Carlo Mastelloni è dal febbraio 2014 procuratore della Repubblica a Trieste. Non dà credito alla pista internazionale per l’attentato: il giudice Rosario Priore, in un libro scritto con l’avvocato Valerio Cutonilli, spiega la strage con […]

Commenti

Senza dio

Per sopravvivere, la Chiesa non può cambiare davvero

Il nuovo libro del sociologo Frano Garelli certifica il distacco dei giovani da ogni forma di religione. “ A parroci e vescovi non resta che tenersi stretti i fedeli più conservatori, invece di inseguire i delusi dalle gerarchie

di Marco Marzano
ogni maledetta domenica

Oramai la Ferrari va come la Fiat….

Era il dicembre del 2002, alla presentazione mi pare del Pi greco libro di Bruno Vespa, quando un Berlusconi pimpante e premier, un Caimano ringiovanito dalle elezioni (lo stile D’Addario doveva ancora cominciare), disse la frase fatidica: “La Fiat si dovrebbe chiamare Ferrari, altro che storie, tutto un altro brand nel mondo. E magari con […]

Lo stivale rovesciato/1

Milano ore 12: l’asfalto ci brucerà il volto e le mani

Ho scovato un componimento poetico autografo dell’ingegnere Leonardo Sinisgalli, grande poeta lucano che ebbe la (s)ventura negli anni Trenta di abitare a Milano per qualche tempo. La poesia si intitola Pianto antico, comincia così: “I vecchi hanno il pianto facile/In pieno meriggio/In un nascondiglio della casa vuota/Scoppiano in lacrime seduti/Li coglie di sorpresa/Una disperazione infinita…”. […]

Politica

Lega senza limiti: Boldrini “va eliminata fisicamente”

Il limite pareva averlo toccato qualche giorno fa Matteo Salvini, quando dal palco di una manifestazione leghista aveva paragonato la presidente della Camera Laura Boldrini a una bambola gonfiabile. Ma i suoi seguaci evidentemente vogliono dimostrarsi ancor più beceri di lui. L’altro ieri la camicia verde Monica Bars, capogruppo della Lega in consiglio comunale a […]

Economia

Tra realtà e incognite, oggi è l’ultimo giorno per pagare

Sta per scadere il tempo pere saldare la prima bolletta elettrica con la tassa sulla tv di Stato

di Barbara Cataldi
Mico &Macro

Debito e demografia, la tenaglia

Riforme e politica fiscale espansiva non stanno riuscendo a curare gli squilibri strutturali della società

I disabili non possono andare in vacanza

Per un disabile progettare una vacanza è un mezzo incubo. Una mano la dà la onlus Handy superabile che ha lanciato il primo motore di ricerca online (www.handysuperabile.org) dedicato al turismo accessibile finanziato con 20mila euro da Regione Toscana e Alpitour. Un team di esperti ha valutato l’idoneità di 500 stabilimenti balneari lungo le coste […]

Italia

L’intervista a Gianni Cuperlo

“Il Pd non c’è più, è quasi estinto: un comitato elettorale per potenti”

Il leader della minoranza dem: “Serve subito un tagliando e un cambio di politiche e dirigenti”. Altrimenti, “siamo un corpo senz’anima”

Ivrea e i vuoti di Olivetti, tra l’amianto e l’Unesco

A Ivrea ci sono dei vuoti da colmare. Vuoti fisici e immateriali lasciati dalla fine della grande azienda che aveva reso la cittadina piemontese una capitale dell’economia e dell’innovazione grazie allo spirito di Adriano Olivetti. Riempirli potrebbe innescare nuovi processi. È l’obiettivo fissato dalla città alcuni anni fa con la candidatura all’Unesco, che nel 2018 potrebbe […]

Il colloquio

“Sognavo di diventare chirurgo, mentre ora sono un Bastardo”

Antonio Folletto. È una delle stelle emergenti del palcoscenico, tra i protagonisti della nuova fiction nata dai libri di De Giovanni

Mondo

Francia

Il segno di pace di Maometto a Notre Dame

Non c’è bisogno né di carta d’identità né di essere battezzati. Le nostre porte sono aperte a tutti, anche a chi professa altre religioni e a chi non ha religione”. Con queste parole Monsignor Patrick Jacquin, il rettore della cattedrale Notre Dame di Parigi, ha aperto la messa delle 11 e 30. Dopo l’atroce delitto […]

di Luana De Micco
Germania

Ora a Colonia sfila l’orgoglio turco: 30 mila pro Erdogan (e tanta polizia)

Tenute a distanza le manifestazioni degli oppositori

Storia&Geografia

La solitudine delle masse

Ci sono tre parole chiave: massa, folla e persone. Tre storie di abbandono. Le persone sono state lasciate sole alle loro paure e alla loro inadeguatezza sia di fronte al pericolo che di fronte alla autorità che dovrebbe proteggere dal pericolo. È indecente che nessuno abbia pensato che le nuove procedure, nei confronti di un […]