Il sospetto jihadista con problemi psichiatrici che si era barricato all’interno dell’appartamento dei genitori nel cuore di Parigi è stato fermato dalla polizia: è quanto riferisce BFM-TV. L’uomo si era chiuso nell’appartamento dei genitori, al civico 33 del Boulevard Henri IV, a pochi metri da piazza della Bastiglia, da cui nel primo pomeriggio partirà il corteo dei sindacati contro la riforma del lavoro. Schedato dopo un soggiorno in Siria, doveva essere trasferito proprio oggi presso un centro psichiatrico su richiesta del suo medico.