Un piccolo e doveroso commento allo scandaloso Family Day.

Parole e musica di Margot GG