Valentina compie 50 anni e in occasione dell’anniversario del famoso personaggio creato da Guido Crepax, inaugura un’iniziativa a sostegno delle donne maltrattate. A partire da sabato 12 dicembre, una serie di oggetti “griffati” del principale sex symbol del mondo del fumetto saranno in vendita allo Shop Saman, in via Fiamma 5 a Milano, fino a esaurimento per contribuire ai progetti Saman a tutela delle donne maltrattate.

“Da tempo seguiamo l’attività di Saman e ne apprezziamo l’impegno nel campo delle tossicodipendenze” ha spiegato Antonio Crepax, presidente dell’Archivio Crepax. “I suoi progetti in difesa delle donne maltrattate sostenuti grazie all’attività commerciale dello Shop Saman, sono particolarmente in linea con le convinzioni e l’impegno sociale che hanno sempre contraddistinto il lavoro di nostro padre”. E così quest’anno, in occasione del 50esimo anniversario di Valentina, nata il 25 dicembre, “che nella vita reale è anche il compleanno di nostra madre”,”ci è sembrato il momento giusto per fare qualcosa che a noi non costa nulla ma può contribuire a contrastare un problema, quello della violenza contro le donne, che purtroppo in Italia è ancora molto, troppo presente”.

Partendo da questo presupposto e dalla volontà condivisa di coniugare bellezza estetica e leggerezza, con impegno e solidarietà in difesa dei soggetti deboli, Saman e Archivio Crepax hanno dato vita ad una collaborazione che contribuirà a sostenere i progetti per la diffusione di una nuova cultura della nonviolenza nelle relazioni tra i sessi, affettive, di coppia e familiari. In particolare: Erica, che prevede percorsi di informazione e formazione per i giovani; Uad, per l’accoglimento delle donne che trovano la forza di dire basta e desiderano riappropriarsi della propria identità; IFC che offre attenzione e cure ai nuclei familiari in difficoltà, tutelando i bambini e le bambine di oggi per cambiare il mondo di domani. “Costruire percorsi di autonomia abitativa e lavorativa è la migliore risposta per sottrarre la donna alla padronale concezione di non pochi maschi” ha ricordato Lorella Raggi, ideatrice e gestore di tutte le attività di Shop Saman.

In vendita ci saranno quaderni, libri, agende, un memory game, magneti e t-shirt fuori produzione messi a disposizione dall’Archivio Crepax.