Quattro milioni e settecentomila spettatori, con uno share del 21,04%, hanno seguito ieri sera Tale e Quale Show, il fortunato programma di RaiUno condotto da Carlo Conti andato in onda eccezionalmente di mercoledì per lasciare spazio alla partita della Nazionale venerdì sera.  Serata vinta, come di consueto, per una puntata che ha confermato ancora una volta la bontà del format e l’ottimo livello dei concorrenti in gara. È stato il penultimo appuntamento di questa stagione, con Bianca Guaccero che ha sbaragliato tutti imitando alla perfezione Noemi e cantando Sono solo parole. Al secondo posto, il camaleontico Francesco Cicchella, che ha convinto la giuria composta da Gigi Proietti, Loretta Goggi e Claudio Lippi (ieri sera affiancati da Nicola Savino) anche negli improbabili panni di Shakira. Terzo, il commovente ricordo di Alex Baroni, interpretato da Valerio Scanu.

Ma la puntata di mercoledì sera, dicevamo, è stata una delle migliori di questa edizione, con performance notevoli anche nelle retrovie, come la credibilissima Shirley Bassey di Rita Forte (vocalmente ineccepibile) o la Marcella Bella di Serena Rossi (vincitrice della scorsa edizione). Carlo Conti, nonostante i cambiamenti di palinsesto di questa settimana, porta a casa un’altra vittoria all’Auditel (ieri ha battuto l’ultima puntata di Squadra Antimafia, ferma sotto i 4 milioni). Ha perso qualche centinaio di migliaia di spettatori, probabilmente proprio a causa dello spostamento temporaneo al mercoledì, ma ancora una volta si conferma il miglior prodotto di intrattenimento partorito da Mamma Rai negli ultimi anni.

È un programma dalla formula semplicissima (alcuni vip devono interpretare cantanti famosi, aiutati da un trucco accuratissimo), ma che nel corso delle sue cinque edizioni è riuscito a compiere una sorta di miracolo sull’ammiraglia di viale Mazzini, cioè coinvolgere anche un pubblico giovane e molto presente sui social network. Per i programmi di RaiUno (eccezion fatta per Sanremo o per qualche evento una tantum) è davvero una rarità, e Conti fa bene a considerare Tale & Quale Show il suo fiore all’occhiello.  Un programma che va così bene, che orde assatanate di vip di vario genere, molti dei quali alla ricerca disperata di un rilancio, ogni anno fanno la fila dietro la porta di Carlo Conti, sperando di far parte del cast. Negli anni scorsi, il programma è servito ad alcune vecchie glorie come Fabrizio Frizzi o Amadeus per tornare nel giro televisivo che conta, ma ha anche fatto scoprire al grande pubblico dei talenti che non avevano ancora avuto l’opportunità di una grande ribalta: è stato il caso di Serena Rossi lo scorso anno, è il caso del bravissimo Francesco Cicchella quest’anno. Cicchella, noto fino a oggi solo ai telespettatori di Made in Sud, ha dimostrato un talento inatteso nel vestire i panni praticamente di chiunque, e già si parla di un suo futuro radioso nella tv che conta.

La prossima settimana si chiudono i battenti di questa quinta edizione, anche perché Carlo Conti dovrà dedicarsi anima e corpo al prossimo Festival di Sanremo, a cominciare da venerdì 27 novembre, quando su RaiUno andrà in onda Sanremo Giovani, la selezione finale dei sei concorrenti al prossimo festival nella categoria delle nuove proposte.