Tra le tante aziende messe in ginocchio dal nubrifragio che la notte tra il 14 e il 15 ottobre ha colpito il beneventano c’è anche il pastificio Rummo. La Rete si è subito mobilitata per aiutare l’azienda a riprendere la propria attività: su Facebook è stato organizzato un evento che ha accolto in pochissimo tempo migliaia di iscritti mentre su Twitter è nato l’hashtag #saveRummo con l’invito ad acquistare un pacco di pasta e a pubblicarne la foto.

“Cari amici, Benevento è stata colpita da un’alluvione enorme che ha causato danni ingenti in tutta l’area. Durante questo disastro ambientale il pastificio Rummo è stato duramente coinvolto.
Si apprende dalla stampa che macchinari, materie prime, quintali di prodotti siano andati distrutti creando un’enorme difficoltà per l’azienda: “Ci basta guardare i volti degli operai per capire quanto sia grave quello che è successo”, questo il messaggio pubblicato su Facebook da alcuni utenti.