Il primo obiettivo di mercato dei bianconeri, Julian Draxler, è praticamente saltato. La Juventus è costretta a prendere atto, dopo settimane di trattative, della decisione dello Schalke 04 di rifiutare l’ultima offerta da 26 milioni di euro più 6 di bonus. Il calciatore tedesco preferisce restare in Bundesliga e ha deciso di trasferirsi al Wolfsburg che può reinvestire i quasi 90 milioni delle cessioni di De Bruyne al Manchester City e Perisic all’Inter.

Il club della Volkswagen avrebbe inoltre in mano il difensore Dante del Bayern Monaco e il talentuoso esterno offensivo Praet dell’Anderlecht, più l’attaccante classe 1994 Embolo del Basilea. A questo punto, sfumato Draxler, la Juventus deve pensare ad un’alternativa: sono usciti i nomi di Erik Lamela del Tottenham, avvicinato negli ultimi giorni anche a Inter e Milan, Vazquez del Palermo e il nerazzurro Hernanes.  Nel caso si decida di virare su un centrocampista le piste sono quelle che portano a Witsel, Soriano e Lemina, giocatori seguiti anche da Milan e Napoli.

NOTIZIE IN PILLOLE

– Roma, arriva a sorpresa il 18enne Ponce, sarà il vice Dzeko (leggi qui)

– Milan, ultima chiamata per Witsel. Galliani: “Difficile, vediamo” (leggi qui)

– Inter, dopo Perisic in arrivo anche Eder (leggi qui)

– Napoli, Soriano resta il primo obiettivo. Piace anche Lemina (leggi qui)

TUTTE LE TRATTATIVE FINORA CONCLUSE