L’America ha Kim Kardashian, l’Italia Arisa. Il paragone non sembri azzardato, anche perché ognuno ha le star bizzarre che si merita, ma Rosalba Pippa da Pignola, provincia di Potenza, ha deciso di stupire i suoi tanti fan sui social con una foto decisamente non convenzionale. La cantante di Sincerità e La Notte, infatti, ha pubblicato su Facebook un selfie scattato, udite udite, sul water, con la seguente didascalia: “Buongiorno. Stamattina spenta, ieri esagerato, a letto troppo tardi.. Oggi ripresa lenta.. Lenta.. Lennnnnnnn..ta. Ricordatemi così!”. E in effetti l’immagine non è facile da dimenticare, con tanto di jeans abbassati quasi al ginocchio e concentratissima espressione del viso. La reazione dei social è stata ovviamente massiccia, e altrettanto ovviamente si sono subito formati due schieramenti: da un lato chi, sconsolato, ammette che il livello “disagio” dei selfie è ormai oltre il sopportabile, dall’altro chi difende Arisa usando la classica “In fondo la facciamo tutti, no?”.

Sì, la facciamo tutti, grazie al cielo, anche perché l’occlusione intestinale è una roba serissima. Ma non per questo ognuno di noi pubblica il selfie d’ordinanza sui social. L’autoscatto nei bagni, pubblici o privati, è roba già vista e rivista. Dalle ragazze delle cene eleganti di Berlusconi, che sfruttavano lo sfondo principesco delle toilette di palazzo Grazioli, agli adolescenti qualunque, sui social è un trionfo di piastrelle da bagno, bidet, piatti doccia e rubinetteria varia. Ma la “tazza”, almeno quella, fino a poche ore fa era rimasta un tabù.

Buongiorno. Stamattina spenta, ieri esagerato, a letto troppo tardi.. Oggi ripresa lenta.. Lenta…..

Posted by Arisa on Giovedì 2 luglio 2015

Arisa ha deciso di alzare l’asticella, e conoscendo un po’ il personaggio, nel suo caso non si tratta di mossa studiata a tavolino di webmarketing. La ragazza è naturalmente bizzarra, e di questa caratteristica personale è riuscita anche a fare un punto di forza. Ma sarà che non siamo americani, o forse che semplicemente di privato nelle nostre vite è rimasto giusto il sacro rito quotidiano del gabinetto, lo scatto della cantante potentina ha destabilizzato i più. Evidentemente, però, Arisa ha deciso di inaugurare un vero e proprio filone, visto che a poche ore di distanza dal primo scatto, ha pubblicato una seconda fotografia sempre dallo stesso luogo del “delitto”, con la seguente frase a corredo: “Quindi(?) cosa si mangia oggi? Io orata, piccola… Pomodori e riso integrale “per facilitare l’abituale transito intestinale”.. Haha!
Guardate che quella cosa lì è tutto. Pensate se non puliste dai rifiuti ogni giorno la vostra casa, sarebbe intasata di sporcizia. Il nostro corpo è la casa. Non capisco tanto sgomento: bisogna impegnarsi. E dare il buon esempio, tutti i giorni”.

Quindi(?) cosa si mangia oggi? Io orata, piccola.. Pomodori e riso integrale “per facilitare l’abituale transito…

Posted by Arisa on Venerdì 3 luglio 2015

Speriamo solo che non parta una moda, con selfie sulla tazza a inondare le timeline dei nostri già bislacchi profili social.