Funk retro-futuristico, R&B, pop e hip hop. Bush, il nuovo e super atteso album di Snoop Dogg, è questo e tanto altro. Si riunisce infatti per l’occasione l’accoppiata storica Snoop Dogg e Pharrell Williams che qui ricopre il ruolo di produttore esecutivo. I due amici di vecchia data, dopo svariate collaborazioni in studio iniziate oltre 10 anni fa, si sono ritrovati per riportare un po’ di “vibe” che sembra mancare alla musica di oggi. Bush risplende di un “bagliore funkadelico” dice lo stesso Snoop Dogg “completamente diverso da qualsiasi cosa ciascuno di noi due abbia mai fatto prima”.

Fortunatamente, dopo una strana sterzata Rasta con tanto di cambio nome in Snoop Lion, il rapper della West Coast torna ai ritmi che meglio lo rappresentano e che meglio sa suonare. E al tanto amato doggystyle.  Era il nel 1993 quando Snoop Dogg entra in contatto con Dr Dre e pubblica appunto “Doggystyle”, il suo primo disco. Un lavoro ancora oggi considerato pietra miliare del rap. Da quel momento inizia la scalata verso tutte le classifiche del mondo, vende oltre 4 milioni di copie e vince il suo primo MTV Video Music Award. Ed ecco che arriva immediatamente la consacrazione a gangsta-rapper.

A oggi Snoop Dogg ha venduto oltre 35 milioni di album in tutto il mondo e può contare su oltre 50 milioni di followers. Per questo disco – il primo pubblicato su etichetta Columbia Records/Sony Music – si è fatto “aiutare” dalle voci di Charlie Wilson, Stevie Wonder, Kendrick Lamar, Rick Ross, T.I. e Gwen Stefani.

“Peaches N Cream” feat Charlie Wilson è infatti il primo singolo/video tratto da Bush, seguito da “So Many Pros” il quale videoclip, girato dal noto regista francese Francois Rousselet (Kanye West, Jack White) ha subito totalizzato milioni di views. Snoop Dogg perde il pelo ma non il vizio e continua a contraddistinguersi per il flow melodico, il suo particolare e inconfondibile timbro vocale nasale e per i testi delle canzoni che spesso esaltano la figura del gangster-pappone. L’appuntamento è a Napoli il 27 luglio presso Arenile Reload e al Summer Festival di Lucca, il 28 luglio prossimo.