C’è anche una Porsche, per la prima volta, fra le vetture “schiantate” dall’EuroNCAP, l’ente indipendente europeo che si occupa della sicurezza dei veicoli. In questa nuova e particolarmente ricca tornata di dicembre, a essere messe alla prova sono state ben 12 vetture appartenenti a tutte le categorie e i segmenti (con un’attenzione particolare a Suv e fuoristrada), dalla popolare Dacia Logan Mcv all’esclusiva Porsche Macan. E se è normale che la station wagon “low cost” e la “piccola Cayenne” stiano agli antipodi quanto a risultati, rispettivamente con 3 e 5 stelle, a fare notizia sono gli esiti non esaltanti di alcuni modelli più o meno a metà strada fra le due.

Non sono esattamente adeguate al prezzo e all’immagine Mini, per esempio, le 4 stelle prese dall’ultima Cooper, risultata carente soprattutto nell’urto laterale e criticata sia per la mancanza di attacchi Isofix per i seggiolini per bambini, sia per la configurazione a tre porte, che rende disagevole proprio l’installazione sul divano posteriore dei sistemi di ritenuta per i più piccoli.

Deludente anche la performance delle attesissime nuove Smart: sia la Fortwo sia la Forfour non sono andate oltre le 4 stelle, con la più piccola valutata male nell’urto pedone e nella protezione dei passeggeri, soprattutto per quanto riguarda gli airbag per il torace e la testa. Non brillanti neppure le valutazioni per quanto riguarda i sistemi elettronici di sicurezza, soprattutto a causa dell’assenza di un sistema di frenata d’emergenza autonoma e di avviso di deviazione dalla corsia.

A ottenere i risultati più modesti in questa nuova tornata di crash test è stata però la Dacia Logan Mcv, carente soprattutto nella protezione degli adulti e dei pedoni, campi in cui ha superato di poco la sufficienza: per il guidatore, in particolare, i test hanno riscontrato una protezione debole per il torace e la testa, con la scorretta esplosione dell’airbag nell’impatto laterale e in quello contro il palo. La monovolume compatta ha inoltre avuto risultati deludenti per quanto riguarda l’equipaggiamento elettronico: il controllo di stabilità Esc e i cicalini per le cinture anteriori non bastano a bilanciate l’assenza di reminder per le cinture di sicurezza nei sedili posteriori, di un sistema di controllo della velocità di serie e della frenata d’emergenza.

Tutti i risultati dei crash test EuroNCAP di dicembre 2014.

Porsche Macan – 5 stelle
protezione adulti – 88%
protezione bambini – 87%
urto pedone – 60%
dispositivi di sicurezza – 66%

crash test Porsche Macan 2014

Land Rover Discovery Sport – 5 stelle
protezione adulti – 93%
protezione bambini – 83%
urto pedone – 69%
dispositivi di sicurezza – 82%

crash test Land Rover Discovery Sport 2014

Smar Fortwo – 4 stelle
protezione adulti – 82%
protezione bambini – 89%
urto pedone – 56%
dispositivi di sicurezza – 56%

crash test Smart fortwo

Smar Fortfour – 4 stelle
protezione adulti – 78%
protezione bambini – 77%
urto pedone – 65%
dispositivi di sicurezza – 56%

crash test smart forfour 2014

Dacia Logan – 3 stelle
protezione adulti – 57%
protezione bambini – 75%
urto pedone – 55%
dispositivi di sicurezza – 38%

crash test dacia logan mcv

Lexus NX – 5 stelle
protezione adulti – 82%
protezione bambini – 82%
urto pedone – 69%
dispositivi di sicurezza – 71%

crash test lexus nx 2014

Volkswagen Passat – 5 stelle
protezione adulti – 85%
protezione bambini – 87%
urto pedone – 66%
dispositivi di sicurezza – 76%

crash test volkswagen passat 2014

Subaru Outback – 5 stelle
protezione adulti – 85%
protezione bambini – 87%
urto pedone – 70%
dispositivi di sicurezza – 73%

crash test Subaru Outback

Kia Sorento – 5 stelle
protezione adulti – 90%
protezione bambini – 83%
urto pedone – 67%
dispositivi di sicurezza – 61%

crash test Kia Sorento 2014

 

Ford Mondeo – 5 stelle
protezione adulti – 86%
protezione bambini – 82%
urto pedone – 66%
dispositivi di sicurezza – 66%

crash test Ford Mondeo 2014

Mini Cooper – 4 stelle
protezione adulti – 79%
protezione bambini – 73%
urto pedone – 66%
dispositivi di sicurezza – 56%

crash test Mini 2014

Opel Corsa – 4 stelle
protezione adulti – 79%
protezione bambini – 77%
urto pedone – 71%
dispositivi di sicurezza – 56%

crash test opel corsa 2014