La ricostruzione dei due ragazzi che erano assieme a Davide Bifolco, il ragazzo ucciso da un colpo di pistola da un carabiniere dopo un inseguimento. I ragazzi raccontano che uno dei due militari di pattuglia ha esploso un colpo in aria, mentre l’altro ha mirato, ad altezza d’uomo, contro Davide. L’episodio quando i ragazzi erano a terra, essendo caduti dal motorino durante l’inseguimento: “Quando Davide si è alzato, il Carabiniere ha fatto fuoco”  di Andrea Postiglione