E’ ottimista la cancelliera Angela Merkel sull’esito della finale tra la sua Germania e l’Albiceleste al Maracanà di Rio de Janeiro: “L’Argentina non va sottovalutata, ma io scommetto sulla vittoria”. Merkel si sbilancia e spinge la Germania verso la conquista della quarta Coppa del mondo della sua storia dopo quelle vinte nel 1954, 1974 e 1990. A differenza della presidente argentina, Cristina Kirchner, la Merkel assisterà alla sfida sulle tribune del Maracanà.

Intervistata dalla Zdf, Angela Merkel ribadisce grande fiducia nella squadra capitanata da Lahm, ma allo stesso tempo si rende conto che l’ultimo ostacolo sulla strada del trionfo non è dei più morbidi: “La chance c’è, ma non è facile. Una squadra europea non ha mai vinto i Mondiali in un Paese sudamericano, quindi io faccio l’in bocca al lupo alla squadra”.