Venti attrazioni, otto set cinematografici, quattro teatri. Il tutto disegnato dai premi Oscar Dante Ferretti e musicato da Ennio Morricone. Cinecittà World è il più grande parco tematico d’Italia ed il primo dedicato al cinema.

Il parco sarà accessibile ai visitatori a partire dal 24 luglio e sarà aperto 260 giorni l’anno, si trova lungo la via Pontina nella zona di Castel Romano. Il costo del biglietto è di 29 euro, ma ci sono anche i ridotti per i bambini e i pacchetti famiglia. Il primo ingresso visibile è la riproduzione dell’entrata degli studios di Federico Fellini e Roberto Rossellini e seguire decine di altri set, attrazioni e giochi. 

Il Tempio di Moloch, simbolo del film Cabiria, fa da ingresso al parco su un tappeto rosso fatto di pellicola e fotogrammi. La strada principale riporta alla luce il maestoso set di Gangs of New York, voluto da Martin Scorsese. “Sognolabio” è l’area dedicata ai bambini ispirata al genere fantasy. C’è poi “Aquila IV”un set interattivo di guerra con sommergibile annesso. “Erawan” celebra i film di avventura degli anni Cinquanta con il tempio del Dio Elefante Erawan che ha sulla schiena la Drop Tower: 60 metri di altezza, dai quali i visitatori possono simulare una caduta libera. C’è poi “Ennio’s Creek” un villaggio western“Altair” è dedicato alle grandi saghe cinematografiche di fantascienza e ci si muove tra alieni e umani. “Aktium” è l’area dedicata all’antica Roma. Ci sono poi i teatri e i laboratori con spettacoli e la possibilità di “partecipare” a un film.