Ecco altri quattro scatti di “èAfrica”, il progetto di Cuamm per raccontare, attraverso il linguaggio di 5 giovani artisti europei, le storie e l’identità di un’Africa troppo spesso dimenticata.

BartoszMatenko

Photo by Bartosz Matenko. Il ritmo della vita scorre con il sole. Dall’alba al tramonto la giornata è scandita dalla luce. E solo alla sera le persone rallentano il ritmo e trovano il tempo per incontrarsi, parlare, e riposare insieme.

BartoszMatenko

Photo by Bartosz Matenko. Il buio ricopre i villaggi e sole isole di luce rimangono i piccoli negozi, i rari bar dove le persone si radunano per scambiarsi l’allegria

BartoszMatenko

Photo by Bartosz Matenko. L’oasi illuminata dell’ospedale resta il riferimento per chi nella notte deve ricorrea a cure, per la nascita attesa eppure improvvisa di un bambino

BartoszMatenko

Photo by Bartosz Matenko. Le corsie dell’ospedale sono il centro di raduno delle famiglie dei pazienti, che spesso rimangono nel compound a riposarsi dal viaggio per accompagnare i propri cari