Le elezioni di domenica in Grecia, Francia, Italia e Germania hanno il potenziale per ridisegnare la mappa politica dell’euro e per mostrare che la risposta alla crisi finanziaria rimane nelle mani dei cittadini, nonostante le severe divergenze economiche.

Ospite in collegamento Maurizio Piglia, Direttore degli investimenti della banca Savings & Investments a Auckland.