A CURA DI EUGENIA ROMANELLI

ROMANELLI@BAZARWEB.INFO

Suoni – I nostri cd indipendenti

Di Vera Risi

risi@bazarweb.info

E se c’è qualcuno che sa crescere con intelligenza è Piotta. Un artista eclettico che si diverte a sconfinare tra rock, reggae e rap con disinvolta leggerezza, come fa con questo nuovo lavoro realizzato in collaborazione con Pierpaolo Capovilla de Il Teatro degli Orrori, Francesco di Giacomo del Banco del Mutuo Soccorso, Bunna (Africa Unite), Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion) e Rancore & Dj Myke. L’artista mira in alto se si permette di fare sua una frase storica appartenuta ad un grande della storia italiana, Antonio Gramsci, che punta il dito sull’indifferenza. Attuale più che mai. Come attuali sono tutti i brani, da INPS che riflette sulle nuove forme di schiavitù contemporanea, a Io Non Rido, spaccato di una politica falsa e vile che mette alla gogna la capitale dopo averla usata e sfruttata. Il lavoro si snoda tra sonorità rap hardcore e rock e momenti più intimisti e caldi, come Piazzale Lagosta, 1, in cui una certa malinconia sembra lievitare lentamente. Un buon progetto.

Piotta, Odio Gli Indifferenti – La Grande Onda

Avere – Gadget mai-più-senza

Di Matteo Opizzi

opizzi@bazarweb.info

Sul versante tecnologico grandi passi avanti per la cura del giardino. Dal repertorio dell’ambizioso Massmarket.it, sito specializzato nella vendita su Internet di prodotti innovativi, segnaliamo innanzitutto l’utilissimo scaccia topi e talpe a energia solare da giardino che agisce tramite ultra suoni coprendo -così sta scritto- un’area di 15 metri (17.90 euro). Il medesimo portale merita segnalazione anche per un appariscente tappetino per mouse riscaldato dalla porta usb a forma di pesce: mettete la mano nella bocca del pesce e navigate su internet al calduccio. Immancabile.

Possibilità – Lavoro, formazione, corsi, concorsi

Di Riccarda Patelli Linari

patellilinari@bazarweb.info

Venezia. Se sapete mettere a fuoco la creatività girate un videoclip musicale o un cortometraggio con il telefono cellulare e partecipate entro il 30 aprile alla 1a edizione del “Sony Mobile Festival – Moving people making movies”, progetto sperimentale sulle contaminazioni tra l’audiovisivo e la tecnologia mobile. Montepremi di 18.000 € e premiazione/proiezione durante il “Circuito Off Venice International Short Film Festival 2012”, nato per dare spazio alla creatività indipendente che nasce e scorre OFF, fuori dai circuiti ufficiali.

Ischia. Deadline 30 aprile anche per la 10a edizione dell’Ischia Film Festival, competizione cinematografica internazionale dedicata alle opere (lungometraggi, documentari e cortometraggi italiani e internazionali proiettati per la prima volta nel 2011-2012) che hanno valorizzato il territorio e la sua identità culturale attraverso la scelta della location.

Degustare – I nostri vini

Di Sergio Caucino

caucino@bazarweb.info

Don’t cry for me Argentina. La nazione sudamericana dove più di ogni altra si mescolano sudore e passione, solitudini e spazi, durezza e sensualità è l’Argentina. Nell’immaginario collettivo è terra di tangheri, mandrie e pianure, ma è sulle pendici dei contrafforti delle Ande che il panorama vira a contenere la vocazione vinicola di uno dei più interessanti  nuovi paesi produttori. Solidamente attestata sulla coltivazione di vitigni internazionali, l’Argentina produce grandi rossi che esprimono pienezza e complessità. Come il Cabernet Franc Grand Reserve della cantina Andeluna.

L’edificio ricorda una interpretazione austera dell’architettura coloniale spagnola. Le colorazioni desertiche della zona fanno intuire un clima secco anche ai 1300 metri della zona di Mendoza. La scelta di vinificare in purezza il Cabernet Franc è azzeccata. Il vino è di un rosso profondo, il profumo dominante  è di pepe, l’abbraccio alcolico è caldo e abbisogna di un po’ di tempo per ammorbidirsi. L’ingresso è complesso, appena stappato quasi complicato. Ma, con la dovuta pazienza, esprime un bouquet originale e variegato, fatto di ribes nero, cioccolata e un po’ di tostatura ereditata nei 18 mesi in botte di rovere Francese. Il motto della cantina è all’insegna della globalità: vitigni francesi, terra argentina, origini italiane, gestione americana. Un prodotto per amatori carnivori annoiati dai vini di maniera, ottima personalità, pure con qualche asprezza.  Perfetto, ovviamente, per grandi porzioni di asado ma può dire la sua anche con un porcetto sardo alla barbaricina, che con l’asado condivide la tecnica di cottura. E non ispira lacrime di coccodrillo.
Andeluna- Cabernet Franc  Argentina 2007

Graphic novel – Fumetti, disegni, storie illustrate

Di Teodora Malavenda

malavenda@bazarweb.info

E’ molto più di una graphic novel. Potremmo tranquillamente definirlo un piccolo gioiello riservato ai cultori del cinema. Autore Christian Hincker, noto anche come Blutch, uno dei maggiori esponenti della letteratura illustrata francese. L’opera in questione non vuole essere una sterile celebrazione dei grandi classici ma piuttosto una rassegna colta e nostalgica dei tempi passati. Blutch disegna personaggi noti come Burt Lancaster e Michel Piccoli, ricorda l’emozione dei film western e si pone protagonista del suo stesso film-fumetto. Rivive i rapporti sentimentali con le grandi dive disegnando scene e volti illustri dalla Bardot ad Anita Ekberg nella fontana della “Dolce vita”, da Nathalie Wood ad Ava Gardner alla Deneuve.

Insieme – Solidarietà

Di Valentina Cominetti

cominetti@bazarweb.info

Roma. L’11 aprile è una data che segna l’inizio delle lezioni, nonché il termine ultimo d’iscrizione di un inedito e innovativo corso di fotografia, capace di unire l’utile al dilettevole perché permette di aiutare l’africa, imparando. L’idea è dell’Associazione Amka Onlus che ha deciso di devolvere il ricavato delle lezioni tenute dalla nota fotografa Francesca Pompei in favore di progetti di sanità, istruzione e accesso all’acqua in Congo e in Guatemala. Un’occasione imperdibile per un prolifico scambio, che permette di imparare, in cambio di un aiuto.

Live – Concerti di musica indipendente

Di Teodora Malavenda

malavenda@bazarweb.info

Roma. Il 10 aprile, al Fanfulla, arriva Teresa Mascianà, eccellente sound engineer per nomi prestigiosi della musica italiana, solida bassista in diverse formazioni che vanno dall’etno al pop passando per il reggae, adesso anche in veste di cantante. Il suo album d’esordio si intitola “Don’t love me”, ed è un progetto di nove tracce rock permeate da sottili venature pop e folk per un’ambientazione sonora prevalentemente garage. I testi sono in inglese per un appeal senza dubbio international. Un debutto più che convincente.

Piccoli – Iniziative con e per i bambini

Di Riccarda Patelli Linari

patellilinari@bazarweb.info

Bastia Umbra (PG). “Mi ci è voluta tutta la vita per riuscire a disegnare come un bambino” (Pablo Picasso). L’Educational Center For Mother Earth dedica “Emozioniamoci – Artemozione” ai bambini dai 6 ai 10 anni: un percorso per sviluppare intelligenza emotiva, abilità e precisione manuale, e la capacità di usare materiali insoliti, strumenti diversi e tecniche miste per dipingere e creare opere tridimensionali. Iscrizioni entro il 26 aprile e percorso a maggio-giugno.

Tra Sicilia, Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Veneto, Piemonte, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta invece alle scuole dell’Infanzia il FAI – Fondo Ambiente Italiano, con la collaborazione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, offre il kit didattico “R come Ricerco Rifletto Riduco Riciclo e… guarda come mi diverto!” composto da una favola-gioco con personaggi spiritosi e da schede-attività sul riuso e sul riciclo dei rifiuti per sensibilizzare i piccoli al rispetto dell’ambiente e sviluppare atteggiamenti di cura delle cose e dei luoghi. Da aprile 2012, e fino ad esaurimento scorte, il kit di educazione ambientale è distribuito gratuitamente.

Scene – Teatro sperimentale, indipendente, di ricerca e innovazione

Di Lorena Spampinato

spampinato@bazarweb.info

Milano. Dal 10 al 29 aprile in prima nazionale al Teatro Out Off da non perdere lo spettacolo “Le serve” di Jean Genet, per la regia di Lorenza Loris. Una piéce teatrale a tinte noir, in cui la dubbia identità dei protagonisti diventa lo specchio di una realtà illusoria che aggiunge ai continui scambi di sesso e ruolo tra i suoi personaggi, armoniche digressioni esistenziali.

Tacchi a spillo – Iniziative in rosa

Di Sophia Ricci

ricci@bazarweb.info

Terni. Fino al 15 aprile merita una visita il “Contemporaneamentedonna”. Una mostra le cui tele e istallazioni sono opera di cinque artiste, che assieme vogliono raccontare il coraggio, l’espressività, la forza di un’arte che è donna. Tamara Inzaina, Valentina Crivelli, Melissa Marchetti, Laura Patacchia ed Eleonora Anzini si fanno interpreti di un universo di sensazioni tutte da scoprire.

Visioni – Tutto il visibile su schermo

Di Paolo De Cinti

decinti@bazarweb.info

Roma. Dal 12 al 20 aprile non prendete impegni perché nella capitale si svolge l’undicesima edizione del RIFF – Rome Independent Film Festival – che si terrà presso il Nuovo Cinema Aquila. Il programma del RIFF 2012 spazierà dai lungometraggi alle opere prime, dai documentari (sui diritti umani e a tema libero) ai film d’animazione, e sarà arricchito da retrospettive e seminari concernenti vari aspetti della cinematografia. Al termine del Festival verranno assegnati i RIFF Awards per un valore di oltre 50.000 Euro. Molte informazioni le trovate qui http://www.riff.it.