Siamo felici di annunciarvi che il 24 Gennaio, dopo 3 anni di lavoro, finalmente uscirà: Naples Power, disco + libro (prodotto da Free-d Music e distribuito da Universal) omaggio a quel movimento musicale e culturale che alla fine degli anni ’60 cambiò la scena musicale italiana. Un disco, che ha il patrocinio del comune di Napoli, e che mette insieme 50 tra i maggiori artisti e scrittori napoletani. Per la produzione artistica ci siamo avvalsi della preziosa collaborazione del produttore e sound engineer Enzo Rizzo (già produttore di Mano Negra, Manu Chao, Modena City Ramblers), per cercare di ricreare su disco l’energia e l’immediatezza dei nostri live.

Naples Power non è un semplice disco di cover, realizzato con gli stessi artisti che hanno creato quelle canzoni e i musicisti di quel movimento, ma è il recupero di un suono e di un’idea nati da istanze e rivendicazioni sociali forti. Un viaggio in quel modus sonoro napoletano che è nato con il Naples Power e non è mai finito. Abbiamo selezionato gli artisti che sentivamo più vicini per impegno sociale e sound. Le canzoni non sono state scelte in base alla loro popolarità, ma spesso abbiamo considerato l’attualità dei temi affrontati.

Per creare una sinergia tra letteratura e musica, abbiamo affidato gli artisti rivisitati alla libera ispirazione dei maggiori scrittori napoletani, per un vero e proprio “Libro”, a cura di Daniele Sanzone, allegato al disco con: Alessandra Amitrano, Pino Aprile, Maurizio Braucci, Riccardo Brun, Massimo Cacciapuoti, Peppe Lanzetta, Rossella Milone, Davide Morganti, Valeria Parrella,Roberto Saviano e Gianni Solla. Con la prefazione di Carlo Lucarelli, la postfazione del giornalista Sandro Ruotolo e la dedica del Sindaco Luigi De Magistris. Infine, a dare un volto al progetto il maestro Mimmo Paladino, che ha realizzato apposta per noi la copertina del disco.

Il video del primo singolo estratto dal disco: Accussì va ‘o munno feat. Joe Sarantaro, alias Edoardo Bennato, regia di Ivan Forastiere, presentato in esclusiva su Il Fatto Quotidiano, è anche il tema conduttore del film: L’era legale del regista Enrico Caria, nelle sale da metà gennaio.

Abbiamo rivisitato brani di: 99 Posse, Almamegretta, Bisca, Edoardo Bennato, Teresa De Sio, Tullio De Piscopo, Enzo Gragnaniello, Napoli Centrale, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Joe Sarnataro e Zezi. Avendo come ospiti: ‘O Zulù (voce – 99 Posse); Joe Amoruso (piano); Edoardo Bennato (voce e armonica); Lino Cannavacciuolo (violino); Gigi Canu (rmx – Planet Funk); Marcello Colasurdo (voce); Angelo De Falco(voce – Zezi); Tullio De Piscopo (voce e batteria); Franco Del Prete (batteria – Sud Express); Teresa De Sio (voce); Maria Pia De Vito (voce); Tony Esposito (percussioni); Piero Gallo (mandola);Enzo Gragnaniello (voce); Sara Grieco (voce); Sergio Maglietta (voce – Bisca); Ornella Mancini (cori); Giovanni Mauriello (voce); Francesco Moneti (violino – Modena City Ramblers); Pietra Montecorvino (voce); Alfonso Muras (basso); Arcangelo Nocerino (percussioni); Raiz (voce); Angelo Romano (tammorra); Gennaro Romano (chitarra – Letti Sfatti); Brunella Selo (voce); James Senese (voce e sax tenore – Napoli Centrale); Lino Vairetti (cori); Andrea Verdicchio (sax soprano); Emma Viola (voce); Ernesto Vitolo (fender roodes); Rino Zurzolo (contrabbasso).

Il calendario delle prime presentazioni di Naples Power:
29 Gennaio h. 15.00 – Ospiti LIVE @ “Zazà” Radio Rai 3
3 Febbraio h. 21.00 – Live Presentazione “Naples Power” Guastar Tullio De Piscopo all’Auditorium Demetrio Statos di “Radio Popolare” Via Ollearo, 5 – Certosa (Milano)
8 Febbraio h. 18.00 – Presentazione “Naples Power” con il giornalista Alfredo d’Agnese e lo scrittore Peppe Lanzetta alla Fnac di Via Luca Giordano, 59 (Napoli)

I live e gli appuntamenti saranno continuamente aggiornati sul nuovo sito internet, Twitter e Facebook della band!!!

Un grazie di cuore al nostro amico e artista grafico Luca Pignataro.

Un abbraccio

‘A67