Nucleare sì, nucleare no: occorre essere bene informati sul tema per decidere. Ci piacerebbe che i nostri politici avessero le idee chiare. Ci piacerebbe che questi conoscessero la scienza e la tecnologia che tanto sono importanti oggi per poter fare scelte strategiche serie.

Silvio Berlusconi pare avere qualche problema sul descrivere i processi che portano alla produzione di energia attraverso le particelle elementari della materia. Eccolo in un video, segnalato su Facebook dagli amici di Cattiva Scienza in Tv, a spiegare sinteticamente la produzione dell’energia nucleare dalle cellule!


“Pur essendo noi la patria di Enrico Fermi, creatore della possibilità di creare dalla scomposizione delle cellule l’energia nucleare…”
: se qualcuno del suo staff passa da queste parti consigliamo qualche lettura a proposito su Wikipedia, ma visto che questa è un po troppo comunista, gli consigliamo di leggere la sempre attuale Treccani per prossimi eventuali dibattiti pubblici sul tema.