Covid, diretta – Omicron già dominante negli Usa e in Danimarca. New York, +640% di casi in un mese

Le notizie sulla pandemia dall'Italia e dal mondo, ora per ora: i Cdc degli Stati Uniti hanno comunicato che la variante è responsabile di oltre 70% dei contagi. Nuove restrizioni in Svezia

Aggiornato: 19:35

  • 19:35

    Islanda, nuove restrizioni da giovedì

    L’Islanda ha annunciato nuove restrizioni contro il Covid, dopo che gli ultimi bollettini hanno riportato oltre 300 casi giornalieri. A partire da giovedì sera, il tetto massimo per le riunioni sarà abbassato da 50 a 20 persone, mentre sarà imposto l’obbligo di distanza personale di 2 metri. Nel caso tutti i partecipanti possano esibire un test negativo rapido, il tetto sale ad un massimo di 200 persone. Pub e ristoranti dovranno chiudere alle 22. Palestre e piscine potranno operare soltanto al 50% della capacità.

  • 18:33

    New York, +640% di casi in un mese

    La città di New York ha il tasso di nuovi casi di Covid più alto degli Stati Uniti: i contagi sono in aumento esponenziale e nell’ultimo mese sono saliti del 640%, secondo quanto riporta Abc citando dati dei Centers for Disease and Control Prevention.

     

  • 18:31

    Oms: “In Europa +40% dei casi rispetto a un anno fa”

    “La scorsa settimana l’Europa e l’Asia Centrale hanno registrato 27mila nuovi decessi per Covid-19 e 2,6 milioni di nuovi casi. Le infezioni, ancora prevalentemente” causate “dalla variante Delta” di Sars-CoV-2, “sono ora superiori del 40% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso”, ha spiegato Hans Kluge, direttore dell’Ufficio regionale dell’Organizzazione mondiale della sanità per l’Europa.

  • 18:22
    Covid, Novavax verso l'approvazione in Italia. Gli scienziati:

    Covid, Novavax verso l'approvazione in Italia. Gli scienziati: "Tecnologia colladauta ma non sappiamo se copre Omicron"

    Intanto anche l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha rilasciato un’autorizzazione all’uso di emergenza per NVX-CoV2373, ampliando la fornitura di vaccini validati contro il coronavirus Sars Cov 2

    Leggi
  • 18:21

    Uk, Johnson: “Non escludo restrizioni, ma dopo Natale”

    I dati attuali sulla diffusione pur accelerata dei contagi Covid alimentati dalla variante Omicron non sono tali da giustificare nel Regno Unito nuove restrizioni prima delle festività, ma il governo “non può escludere alcuna ulteriore misura dopo Natale”. Lo ha chiarito il primo ministro Boris Johnson

  • 18:19
    Covid, i dati: superata quota 30mila contagi, record di 851mila tamponi. Crescono ancora i ricoveri (+280) e i morti: 153 in 24 ore

    Covid, i dati: superata quota 30mila contagi, record di 851mila tamponi. Crescono ancora i ricoveri (+280) e i morti: 153 in 24 ore

    I 30.798 nuovi positivi al Covid registrati nelle ultime 24 ore rappresentano il livello più alto dal 21 novembre 2020, quando se ne registrarono 34.767. Per trovare invece un numero di morti superiore ai 153 rilevati oggi si deve risalire allo scorso 27 maggio, quando furono 171. Crescono anche i ricoverati nei normali reparti: +280 da lunedì, 8.381 in totale

    Leggi
  • 18:02

    In Italia oltre 30mila contagi e 153 morti

    Sono 30.798 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 16.213. Sono invece 153 le vittime in un giorno, ieri erano state 137.

  • 17:55

    Lombardia, più di 8mila contagi in 24 ore

    Con 203.314 tamponi effettuati sono 8.292 i nuovi casi positivi in Lombardia, con il tasso di positività in calo al 4% (ieri 4,5%). Diminuiscono i ricoveri in terapia intensiva (-2, 161), mentre aumentano negli altri reparti (+50, 1.307). I decessi sono 17 per un totale complessivo di 34.793 morti in regione dall’inizio della pandemia.

  • 17:44

    Usa, 254mila contagi: dato più alto da settembre

    I nuovi casi di Covid negli Stati Uniti sono stati quasi 254mila, il livello più alto da settembre e un’indicazione di come la variante Omicron si diffonde rapidamente. È quanto emerge dai dati dell’agenzia Bloomberg, secondo la quale la media dei casi degli ultimi sette giorni mostra un aumento del 17%.

  • 17:42

    A New York 100 dollari a chi si sottopone alla terza dose

    Cento dollari a chi effettuerà la terza dose del vaccino per il Covid entro il 31 dicembre. È l’ultima iniziativa lanciata dal sindaco di New York, Bill de Blasio, per spingere i residenti a vaccinarsi e rallentare la diffusione del virus

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui