/ di

Simone Bacchetta

Articoli di Simone Bacchetta

Media & Regime - 6 giugno 2018

Ordine dei giornalisti della Lombardia, infettato il sistema informatico. “Clonati alcuni dati degli iscritti”

Il sistema informatico dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia è stato infettato, in mattinata, da un virus. Dagli uffici di via Antonio da Recanate fanno sapere che i tecnici si stanno adoperando, ad oltranza, per rimediare e risolvere il problema. Roberto Vitali, esperto di sicurezza e privacy, nonché pubblicista, notando la risposta ad una mail ricevuta […]
Cronaca - 2 maggio 2018

Emergenza nutrie in Lombardia, un sindaco del Cremonese: “Basta spendere soldi per ucciderle, mangiamole”

Mangiare le nutrie? Magari qualcuno lo fa senza dirlo o qualcuno lo dice senza farlo. Il sindaco di Gerre de’ Caprioli, mille anime alle porte di Cremona, lo dice e lo fa. Metterle in tavola è per Michel Marchi la soluzione ideale per fronteggiare un’emergenza che nel territorio padano è molto sentita. Ne è convinto, […]
Cronaca - 19 aprile 2018

Postino senza bici, la cartolina dal fronte ‘arriva’ 74 anni dopo. Il mittente ne ha 92: “Per mamma e papà”

Aveva spedito una cartolina ai suoi genitori 74 anni fa, per far sapere che era ancora vivo e che stava bene. Bruno Bergamaschi, geometra e imprenditore edile di Bonemerse (Cremona), oggi ha 92 anni. Nel ’44 era al fronte e quello scritto non venne mai recapitato “perché in posta non avevano la bicicletta”. E a […]
Cervelli in fuga - 12 aprile 2018

“Sono ingegnere e ho lasciato il lavoro per il Brasile. Perché sei vuoi essere felice, devi fare felici gli altri”

Con un laurea di ingegneria, da 11 anni vive in mezzo ai poveri di San Paolo del Brasile. Marco Vitale, cremonese, ha 45 anni e la sua vita prima di dedicarsi agli ultimi era questa: “Matematica 1, Matematica 2, Fisica 1, Fisica 2, Chimica”. Esame, voto, esame, voto. Dopo ogni voto buono i complimenti, poi […]
Giustizia & Impunità - 3 marzo 2018

Cremona, chiudeva l’ufficio postale per fare ginnastica: condannata la direttrice. Lei: “Colpa di problemi di salute”

Chiudeva l’ufficio, dicendo ai clienti che i terminali erano guasti. Poi l’ex direttrice delle poste di un piccolo Comune in provincia di Cremona, spenta la luce e chiusa a chiave la porta, si fermava in ufficio a fare ginnastica. Ieri, la donna, 51 anni, accusata di interruzione di pubblico servizio, è stata condannata dal giudice […]
Politica - 19 febbraio 2018

Neofascisti, Liliana Segre: “Più che scioglierli, quei partiti vanno stigmatizzati”. E affida agli studenti un appello al voto

“Più che sciolti, i partiti neofascisti vanno stigmatizzati. Si ricordino che fanno ciò che fanno perché siamo in una democrazia”. Al teatro Ponchielli di Cremona, davanti ad oltre 800 studenti, Liliana Segre, senatrice a vita sopravvissuta ad Auschwitz, ha detto di essere “qui per i miei nipoti ideali di oggi. Ho una storia da raccontarvi […]
Cinema - 30 gennaio 2018

Oscar 2018, Guadagnino: “Il successo del mio film un abbaglio? Ci sono film che hanno capacità di quadrare con il sentimento del momento”

Il suo film, pur essendo finanziato in gran parte da capitali italiani, ha fatto il giro del mondo prima di approdare da noi. Il motivo, risponde Luca Guadagnino, regista di “Chiamami col tuo nome”, candidato a quattro premi Oscar, non è per la scarsa fiducia del pubblico italiano, bensì “è stata una scelta strategica. Il […]
Attualità - 29 gennaio 2018

Chiamami col tuo nome, le parole di padre Andrea Cassinelli: “Quindi il potenziale capolavoro parla di amore omosessuale pedofilo”

Sdogana la pedofilia. Il film di Luca Guadagnino, “Chiamami col tuo nome”, candidato a quattro premi Oscar, secondo padre Andrea Cassinelli fa questo. “Quindi il potenziale capolavoro parla di amore omosessuale pedofilo… non male per sdoganare la pedofilia, post valido anche se fosse tra un giovane e una bambina”. Assai avvezzo ai social, quanto diretto […]
Cronaca - 28 gennaio 2018

Nata sotto la tribuna dello stadio, dove ha vissuto per 94 anni. Storia di Carla e dei “suoi” campioni: “Voglio morire qui, di lunedì”

Vuole morire qui, nello stadio di calcio di Cremona. Ma non di domenica, quando c’è la partita: di lunedì, “per non disturbare nessuno”. Vuole morire qui, dove lei vive da 94 anni. Figlia dello stiorico magazziniere della Cremonese, “sono nata sotto la tribuna dello ‘Zini‘ nel 1923”, racconta a ilfattoquotidiano.it Carla Bonazzoli, per tutta la […]
Cronaca - 6 gennaio 2018

Cremona, “il violino monumento suona sempre gli stessi brani”. La protesta di residenti, commercianti e tassisti

Il 2017 a Cremona è stato l’anno delle Monteverdiane, i 450 anni dalla nascita del celebre compositore del Cinquecento che nacque sotto il Torrazzo. E le sue musiche hanno risuonato un po’ ovunque, in città. Pure attorno al maxi-violino in acciaio, alto otto metri, collocato poco più di un anno fa nel piazzale della stazione […]
Spagna, Gallego-Díaz sarà la prima donna a dirigere El Pais: il quotidiano ritorna a sinistra dopo la caduta del governo Rajoy
Criticò la Fiat, Cassazione assolve Formigli Non pagherà risarcimento da 5 milioni. “Da oggi giornalisti meno condizionabili”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×