Giovanni Senatore, 40 anni, è morto la mattina dell’11 agosto dopo essere stato accoltellato la sera prima. Il fatto è successo fuori da un bar a Castelleone, Cremona. L’aggressore, il 33enne Mauro Mutigli, anche lui residente nel Cremonese, è stato arrestato dai carabinieri per omicidio. Tutto è accaduto alle 21.30: i due erano seduti ai tavolini di un bar vicino a piazza del Comune quando è scoppiata una lite, per motivi ancora da chiarire.

La lite è subito degenerata con pugni, calci, sediate. Poi è spuntato il coltello: Mutigli, secondo alcuni testimoni che hanno anche tentato di separare i due, ha colpito più volte Senatore, lasciandolo a terra in un lago di sangue, ed è scappato. Nel paese era in corso una festa con artisti di strada. I militari lo hanno raggiunto a casa e lo hanno arrestato. Nelle prossime ore verrà interrogato dal giudice per le indagine.

Il sindaco di Castelleone Pietro Fiori, interpellato da Ilfattoquotidiano.it, ha commentato così quanto accaduto: “Quando sono arrivato sul luogo dell’accoltellamento, un minuto dopo, mi sono reso subito conto della gravità di quanto successo. Ho visto la persona a terra, insanguinata”. E ha aggiunto: “È un fatto gravissimo per la nostra comunità. Siamo tutti addolorati, non capisco come possa essere accaduta una cosa simile. Simili episodi nella mia città non devono avvenire mai più”. Il cadavere a terra è stato notato da un testimone oculare che passava in bicicletta. In tarda mattinata, per esprimere il cordoglio della comunità castelleonese, un mazzo di fiori è stato posato dal sindaco sul luogo dell’aggressione. Tra i due c’erano già stati screzi in precedenza, racconta chi conosceva entrambi. Ferito, mentre provava a difendere l’amico Senatore, Alessandro Ferrari di 33 anni.

Foto di Simone Bacchetta

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Liliana Resinovich, la perizia dei medici legali ipotizza il suicidio per asfissia. “Non ci sono segni di violenza”

next
Articolo Successivo

Ritrovato il corpo senza vita del 17enne scomparso dopo un tuffo nel lago di Lavarone

next