/ di

Paolo Hutter Paolo Hutter

Paolo Hutter

Giornalista, ambientalista

Giornalista, ambientalista, ex amministratore comunale, gay dichiarato. Nato a Torino, dove giovanissimo sono stato coinvolto nei movimenti del ’68, son poi diventato adulto a Milano (partecipavo a Lotta Continua). Le mie velleità giornalistiche hanno avuto due grosse spinte o battesimi del fuoco: il colpo di stato in Cile, in cui sono stato coinvolto e arrestato dai militari, e di cui ho scritto più volte. E la nascita delle radio libere di informazione in cui mi sono tuffato nel ’75, abbandonando il quotidiano Lotta Continua che mi stava stretto. A Radio Popolare di Milano ho fatto di tutto – anche il corrispondente dalle rivoluzioni democratiche dell’Est – e ci ho lavorato stabilmente fino al ’98. Al Consiglio comunale di Milano sono stato eletto nel 1985 e confermato fino al 1997. Ho diretto, nella sua breve vita, il settimanale Erba dei Verdi. Nel settembre ’99 son stato chiamato a fare l’assessore all’ambiente a Torino per l’ultima fase della seconda giunta Castellani. Dal 2002 faccio e dirigo il notiziario online Ecodallecitta.it, specializzato in ambiente urbano. Son tornato più volte in Cile, per giornalismo. Da esterno precario collaboro con varie testate (articoli su Paolohutter.eu). In questo blog mi vorrei occupare soprattutto di ambientalismo applicato, di movimenti sociali e di polemizzare con quelli che mi sembrano luoghi comuni sbagliati o buchi ingiustificati nel flusso mediatico-politico dominante.

Blog di Paolo Hutter

Media & Regime - 4 giugno 2018

Xenofobia, consigli e proposte anti-Salvini per non disperdere energie

Come mantenere lucidità mentale ed equilibrio psicologico, innanzitutto. E come contrastare efficacemente xenofobia e securitarismo paranoico e vendicativo, come far avanzare, nonostante tutto, la società nel senso della sostenibilità e della convivenza. Questi credo siano gli interrogativi per alcuni (spero siano alcuni) milioni di persone dopo l’avvento del mulino a xenofobia rinnovabile al Ministero degli […]
Diritti - 16 maggio 2018

Xenofobia, dieci punti per cui in Italia (e non solo) è un problema

Riflettendo su quello che mi sembra un vero e proprio scontro di valori e di civiltà in Europa e in Italia mi è venuta l’ispirazione di provare a proporre dieci punti: non dico un decalogo ma una serie di affermazioni collegate sulla xenofobia e su come affrontarla. E’ evidente che si tratta di un fenomeno […]
Diritti - 3 aprile 2018

Blitz Bardonecchia, ce la prendiamo con la Francia perché vogliamo che non respinga i migranti in Italia

Di nuovo la Valsusa al centro dell’attenzione. Questa volta non per il Treno ad alta velocità – tema che però potrebbe tornare di grande attualità se si forma un governo con Movimento 5 stelle – ma per le tensioni di frontiera con la Francia sui migranti. La prepotente azione dei doganieri francesi a Bardonecchia, infatti, […]
Politica - 22 marzo 2018

Torino, Appendino per la città interculturale. Ma che ne sarà del mercato delle pulci?

Indovinate chi ha scritto ciò che segue: Non solo le migrazioni sono ormai considerate nella narrazione prevalente come un fenomeno epocale, ingigantito nelle sue dimensioni e nei suoi effetti; esse avvengono in un periodo di stagnazione e di crisi economica, produttiva e sociale. Se, negli ultimi anni, la crisi economica e la perdita di credibilità […]
Politica - 13 marzo 2018

Olimpiadi 2026 a Torino? Si faccia un referendum

Torino si ricandida ai Giochi olimpici invernali? Nonostante la giunta torinese sia divisa sull’argomento, sembra di sì. Almeno, dopo l’inatteso intervento di Beppe Grillo che ha fatto irruzione in un’assemblea dei cinquestellini torinesi, tradizionalmente critici nei confronti dei grandi eventi e della retorica olimpica torinese. In questo momento la cosa che conta di più è come si […]
Elezioni Politiche 2018 - 4 marzo 2018

Elezioni 2018, quello che mi è parso il migliore dei voti possibili

Se davvero qualcuno ha voglia di leggere come ho superato le mie indecisioni di elettore, ecco il ragionamento che mi ha portato a scegliere e poi ad essere sempre più convinto. Premessa:  non si tratta di riconoscersi in una lista, di darle la delega ma di utilizzare uno strumento, il voto, per spostare qualcosa e/o per […]
Elezioni Politiche 2018 - 24 febbraio 2018

Elezioni 2018, quanto influirà sul risultato il mancato voto dei fuori sede?

Il risultato delle elezioni è tutt’altro che scontato, e dipende da tutti noi. Non è vero che ci sarà sicuramente un governo basato sull’asse Pd-Forza Italia, per il semplice motivo che a quanto dicono finora i sondaggi non avrebbero i numeri neanche con Emma Bonino e la pattuglia degli ex 5 stelle “impresentabili”. Gli scenari […]
Elezioni Politiche 2018 - 15 febbraio 2018

Andate a votare, il 4 marzo rischia di esserci un referendum sul ‘fascio-leghismo’

Si può ancora evitare la vittoria della destra alle elezioni italiane. Direi quasi che dipende dai fuorisede. Se noi non candidati, se noi che non ci riconosciamo nell’offerta politica, se noi che siamo stati con le manifestazioni antirazziste di questi o altri giorni, se noi “scendiamo in campo” possiamo provocare quella partecipazione in più che […]
Elezioni Politiche 2018 - 22 gennaio 2018

Se Pd e cinque stelle non vi convincono, pensate al pericolo. Quello vero

Grazie alla legge elettorale Rosatellum la coalizione di destra potrebbe conquistare o sfiorare la maggioranza assoluta dei seggi in Parlamento, anche restando sotto il 40% dei voti. Se la sfiora poi la conquista in qualche modo. Altro che ingovernabilità o grandi intese. E’ uno scenario nuovo, che non era stato previsto (personalmente mi ha completamente […]
Ambiente & Veleni - 9 gennaio 2018

Sacchetti bio, li paghiamo due volte? Sì, come tutto quello che finisce nell’umido

Non risultano cali di vendite di ortofrutta nei supermercati a causa delle nuove norme sui sacchetti ortofrutticoli. E non ci sono ancora dati sui sacchetti stessi, anche se è presumibile che passando da quelli in plastica gratuiti a quelli in bioplastica a pagamento, sia pure poco più che simbolico, il numero complessivo sia calato. Come […]
Der Spiegel ancora all’attacco dell’Italia: copertina con spaghetti a forma di cappio e la frase “Ciao amore”
Rai, alle Camere 236 candidature di aspiranti consiglieri di amministrazione

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×