/ di

Pino Corrias Pino Corrias

Pino Corrias

Giornalista e scrittore

Oggi è dirigente Rai, si occupa di fiction, ha prodotto La meglio gioventù, regia di Marco Tullio Giordana e De Gasperi, regia di Liliana Cavani. Ha lavorato come sceneggiatore (Ultimo, Distretto di polizia). Per Raidue ha condotto con Renato Pezzini l’inchiesta in 4 puntate Mani pulite. Collabora al quotidiano La Repubblica e al settimanale Vanity Fair. Vive e lavora a Roma. Il suo ultimo libro Vicini da morire è edito da Mondadori (2007).

Recentemente Feltrinelli ha ripubblicato Vita agra di un anarchico, la fortunata biografia di Luciano Bianciardi uscita nel 1993.

Articoli Premium di Pino Corrias

Politica - 19 novembre 2018

La penna dentro il Palazzo tra lupi e forfora di Mastella

Vanitas vanitatum, guai ai potenti: “Credono di avere il red carpet sotto i piedi e invece si ritrovano una spada affilata sopra la testa. Tale è l’agognata condizione dello statista”. Nell’inquieto, costoso, ma anche smandrappato circo esistenziale della politica e dei politici, Filippo Ceccarelli è il re dei narratori, e naturalmente anche il re dei […]
Politica - 16 novembre 2018

“Toninulla”, il demone del ministro lavora 18 ore per fare gaffe

Ultimo venne il pugno. E con il pugno: Toninelli. Ora che una intera batteria di barzellettieri & satiri finanziati dai poteri forti lo ha circondato per farlo prigioniero, Danilo Toninelli da Cremona è diventato una star di grandi e piccini. Un ministro che in poco più di tre mesi è transitato dai Trasporti al Buonumore, […]
Politica - 28 ottobre 2018

Il sardo di Sardegna con molta autostima e mille vite alle spalle

E poi c’è Paolo Savona. In mezzo ai tanti cartonati del nostro sgangherato luna park politico, finalmente un personaggio vero. Uno che ha costruito l’Europa con l’inchiostro dei numeri, ma anche quello delle polemiche. Economista non del tutto ortodosso e persino antitedesco: “Non esiste una Europa, ma una Germania circondata da pavidi”. Nazionalista fervente e […]
Politica - 17 ottobre 2018

Da Stella Rossa a B. Il perfetto moderato che tratta coi barbari

Circondato dai cacciatori e dai raccoglitori di frutta, l’Homo Sapiens dedito all’agricoltura, viveva in costante pericolo. Non aveva muscoli scattanti, non era mai abbastanza aggressivo. Ma era ostinato. E cereale dopo cereale, l’ebbe vinta lui. Allo stesso modo – al netto del permanente sorriso con cui ci rassicura dall’accampamento fortificato del suo Ministero di Economia a […]
Politica - 14 ottobre 2018

Le tre vite di Elisabetta, la messa in piega della Terza Repubblica

Nelle sue tre vite Maria Elisabetta Alberti Casellati – di naturale eleganza e veneta beltà – indossa cognomi come fossero gioielli, e gioielli come fossero vitalizi, per aumentare la propria lucentezza. Non è nobile, le piacerebbe, e ha sempre fatto in modo di sembrarlo. Specialmente dallo scorso 4 aprile quando è diventata, per inaspettata fotosintesi […]
Politica - 6 ottobre 2018

Il devoto sgarbi e Sutri senza B.

Povero Vittorio Sgarbi. Come un vero devoto aveva preparato tutto per il suo Silvio B.: l’intero paese di Sutri in festa a inaugurare una strada dedicata a Erasmo da Rotterdam, il filosofo che passa per essere una delle passioni di Silvio che un tempo lo faceva leggere a tutti, per poi vantarsi di averlo letto […]
Politica - 1 ottobre 2018

Da Mora a Casaleggio, il portavoce-fiction: “Io? Manipolo bene”

Per contratto i portavoce nascondono le notizie. Rocco Casalino, portavoce del presidente del Consiglio, le dà. La più importante – al netto degli strilli di cronaca e dei coltelli che fanno curriculum – è che la sua vita è un serial televisivo travestito da reality. Procede per colpi di scena, litigi, agnizioni. Rocco viene dal […]
Storia di Copertina - 24 settembre 2018

Da ragazza a Barbie che vale 30 milioni: “Un potere pazzesco”

Come quelli un po’ cialtroni dell’Olimpo, anche gli dei del web hanno tutte le nostre vite in mano, ci giocano e si annoiano. Annoiandosi, architettano misteri. Così accade che una giovane donna, Chiara Ferragni, 31 anni, bianca di pelle, bionda di cuore, nativa del grande schermo d’Occidente, fotografata, selfizzata, instangrammata, snapchattata, laikizzata e infine condivisa […]
Commenti - 17 settembre 2018

Quel Risorgimento anti-conformista

Ammirava i braccianti e i miniatori delle sue maremme. Detestava i ragionieri milanesi, il disordine della grande città neocapitalista, le segretarie secche del terziario avanzato, gli intellettuali larghi, autorevoli e prudenti. E mentre tutti lodavano i grattacieli, i supermercati e il fatturato del Boom, lui scriveva isolato contro “la diseducazione sentimentale del Miracolo economico”, proclamandosi […]
Politica - 16 settembre 2018

Dal manzo agli affari Il “taxi” del potere rimasto a mani vuote

Una condanna in più non gli sposta una libbra di carne. Fa curriculum. Fa biografia. Gugolando alla voce “Denis Verdini & Processi”, vengono fuori 47 mila e 700 risultati, in 0,34 secondi. Che è un po’ l’enciclopedia di questo fuoriclasse della politica post ideologica, degli ideali in tornaconto personale, meglio se incassati a debito. Una […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×