/ di

Pino Corrias Pino Corrias

Pino Corrias

Giornalista e scrittore

Oggi è dirigente Rai, si occupa di fiction, ha prodotto La meglio gioventù, regia di Marco Tullio Giordana e De Gasperi, regia di Liliana Cavani. Ha lavorato come sceneggiatore (Ultimo, Distretto di polizia). Per Raidue ha condotto con Renato Pezzini l’inchiesta in 4 puntate Mani pulite. Collabora al quotidiano La Repubblica e al settimanale Vanity Fair. Vive e lavora a Roma. Il suo ultimo libro Vicini da morire è edito da Mondadori (2007).

Recentemente Feltrinelli ha ripubblicato Vita agra di un anarchico, la fortunata biografia di Luciano Bianciardi uscita nel 1993.

Articoli Premium di Pino Corrias

Commenti - 17 settembre 2018

Quel Risorgimento anti-conformista

Ammirava i braccianti e i miniatori delle sue maremme. Detestava i ragionieri milanesi, il disordine della grande città neocapitalista, le segretarie secche del terziario avanzato, gli intellettuali larghi, autorevoli e prudenti. E mentre tutti lodavano i grattacieli, i supermercati e il fatturato del Boom, lui scriveva isolato contro “la diseducazione sentimentale del Miracolo economico”, proclamandosi […]
Politica - 16 settembre 2018

Dal manzo agli affari Il “taxi” del potere rimasto a mani vuote

Una condanna in più non gli sposta una libbra di carne. Fa curriculum. Fa biografia. Gugolando alla voce “Denis Verdini & Processi”, vengono fuori 47 mila e 700 risultati, in 0,34 secondi. Che è un po’ l’enciclopedia di questo fuoriclasse della politica post ideologica, degli ideali in tornaconto personale, meglio se incassati a debito. Una […]
Politica - 21 agosto 2018

Mode e sentimenti dell’impero multicolor piantato sul casello

Luciano, primo di quattro fratelli angelicati, è il simbolo sempre allegro della nidiata Benetton: gli mancano le ali, in compenso ha gli occhi celesti, gli occhiali d’oro e i capelli in forma di aureola. Da mezzo secolo sorvola il suo patrimonio familiare, stimato in una dozzina di miliardi di dollari, 5 mila negozi nel mondo, […]
Cronaca - 8 agosto 2018

Migranti sempre, da vivi e da morti

Continuiamo a chiamarli migranti anche adesso che sono morti stecchiti, tagliati in due dallo schianto, immobili. Provate a immaginare cosa sarebbe accaduto – nel paese dei funerali, degli applausi incorporati alle bare, delle lacrime abbondanti purché postume – se i dodici disgraziati morti nel furgone, schiacciati dallo sfruttamento, uccisi da un cattivo autista, da un […]
Politica - 4 agosto 2018

Il gioiello di B. defilato a Bruxelles e sempre pronto allo schianto

Tolti Mario Draghi, alcuni cuochi e un matematico, Antonio Tajani, 64 anni, romano di Roma con ascendenze ciociare, è l’italiano più alto in grado che abbiamo delocalizzato nella vasta Europa. Sta a Strasburgo dalla bellezza di 27 anni. E a forza di dimenticarcelo è arrivato in cima a quella montagna di burocrazie, corridoi e normative […]
Mondo - 31 luglio 2018

Bottoni atomici e bionde per giocare a flipper col mondo

Un giorno ci chiederemo come sia stato possibile, ma Donald J. Trump è proprio quello seduto a destra della bionda. Quello che tutti i giorni, a fine pranzo, si gratta la pancia, insulta qualcuno, si infila lo stuzzicadenti in bocca e dice: “La nostra economia va a gonfie vele”. E siccome è il padrone del […]
Economia - 27 luglio 2018

Yaki, l’altra metà di Agnelli che non si sbuccia le ginocchia

Tra i due quello con più sinapsi è Lapo, il fratello minore che fino a oggi se l’è bruciate a velocità crescente, con cocaina, sesso malandato e personali abissi. Sempre facendo finta di divertirsi un mondo, in realtà soffrendo come un cane, circondato da mediocri parassiti, e un paio di volte rischiando di lasciarci la […]
Commenti - 14 luglio 2018

Salvini, i 49 milioni spariti e i Pink Floyd

Non immaginavo ci fosse una relazione tra Matteo Salvini e i Pink Floyd, invece c’è. Molto tempo fa mia figlia, per il mio compleanno, mi regalò un cd dei Pink Floyd The Dark Side of the Moon. Aveva 13 anni e gli occhioni sgranati dalla contentezza. Mi disse: “Sono fantastici! Li conosci?”. Ogni adolescente immagina […]
Commenti - 8 luglio 2018

Uomo armato spara: storia dell’Arrighi

Il fatto è che Alberto Arrighi, titolare d’armeria, 37 anni, atletico, rasato, sembrava molto ragionevole. Maneggiando la sua Heckler and Koch, caricatore bifilare da 15 colpi, canna poligonale, mi diceva: “Regola numero uno: la pistola non è un pezzo di ferro. È geometria dinamica. È potenza. È potere assoluto. Ti cambia l’assetto, lo sguardo, la […]
Politica - 5 luglio 2018

Il passo assai prudente di “Zinga” che vuole (forse) la segreteria Pd

La prima riga di tutte le sue biografie contiene il suo destino: “È il fratello minore di Luca, l’attore”. Volendo Nicola Zingaretti, detto Zinga, ex molte cose, ma sempre in procinto (forse) di farne altrettante, compresa la più rischiosa nei panni (forse) del futuro segretario del Partito democratico, è anche il fratello minore di Walter […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×