/ di

Maria Rosa Cutrufelli Maria Rosa Cutrufelli

Maria Rosa Cutrufelli

Scrittrice

Sono nata in un’ex-colonia araba… Così, almeno, sostiene una mia amica tunisina, quando è in vena di precisazioni storiche. Insomma sono nata in Sicilia e, per l’esattezza, a Messina. A nove anni mi hanno portato a Bologna, dove ho imparato molte cose belle e molte cose brutte: per esempio, il significato della parola ‘emigrazione’. Attualmente vivo a Roma. Dopo svariati lavori e un lungo vagabondare, soprattutto in Africa, ho pubblicato sette romanzi (l’ultimo, “I bambini della ginestra”, dedicato per l’appunto alla strage di Portella della Ginestra). Ho scritto anche libri di viaggio, un libro per ragazzi e parecchi saggi, per lo più sulla situazione delle donne, in Italia e nel mondo. Due di questi saggi in particolare (“Il cliente” e “Il denaro in corpo”) sono il risultato di una mia inchiesta sulla domanda di prostituzione e pornografia. Ecco, in definitiva, le mie passioni predominanti: la scrittura e la politica delle donne.

Articoli Premium di Maria Rosa Cutrufelli

Mondo - 30 gennaio 2017

Una donna al comando e i miliziani a fare il bucato

Non so quanti giovani oggi, in Italia, conoscano la storia raccontata da Mika Feldman Etchebéhère in questo libro La mia guerra di Spagna (con prefazione di Goffredo Fofi, Edizioni Alegre, pg. 400, 18 euro). Forse quelli che continuano a leggere Hemingway oppure George Orwell e il suo Omaggio alla Catalogna, o che hanno visto la […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×