/ di

Luca D'Auria Luca D'Auria

Luca D'Auria

Avvocato e docente di Diritto

Sono nato a Milano nel 1969, avvocato penalista del Foro di Milano e docente di diritto all’Università San Raffaele.

Approfondisco materie filosofiche e sono autore di articoli di diritto e saggi tra cui: Il Giudizio Universale (dallo spiritismo alla matematica nel giudizio criminale); Le verità immorali, Tre incursioni filosofiche nel mondo della giustizia e Il dramma del giudicare (una ricerca antropologica sulla figura del giudice dinnanzi al complesso rapporto tra diritto e giustizia applicata).

Interverrò per commentare fatti giudizialmente rilevanti con particolare riferimento al loro profilo giuridico, criminologico e filosofico-antropologico.

Blog di Luca D'Auria

Giustizia & Impunità - 16 ottobre 2018

Carissimo Saramago, oggi parliamo di dna. E della giustizia italiana

Carissimo José Saramago, ti andrebbe di venire in un’aula di giustizia italiana? Ho pensato a te perché sei stato un artista e un letterato talmente eclettico che riusciresti certamente a trovare una chiave di lettura che non sia la solita analisi giuridica, fatta dagli avvocati e dai giuristi. Devi sapere che il difetto dei tecnici […]
Giustizia & Impunità - 9 ottobre 2018

Massimo Bossetti, cosa direi ai giudici se fossi il suo avvocato

Se fossi Claudio Salvagni, difensore di Massimo Bossetti, venerdì prossimo direi queste poche cose ai giudici della Cassazione per sostenere l’innocenza del suo assistito: “Il dna nel processo è un indizio; un indizio un po’ particolare perché ammette una deroga alla legge. Infatti può vivere da solo e non deve, necessariamente, concordarsi con altri indizi. A […]
Giustizia & Impunità - 10 agosto 2018

Strage di Erba, reperti bruciati prima della sentenza. Quando la giustizia perde ogni misura

La giustizia esige misura ma la storia della letteratura e della cultura dimostrano che l’essere umano è perennemente tentato dal desiderio di superare ogni limite, ogni regola, ogni senso della misura. Da Adamo ed Eva ed Edipo, sino ai nostri giorni; l’“ubris”, come chiamavano i greci il peccato di illimitata tracotanza, si insinua nel vivere […]
Società - 16 luglio 2018

Le nuove forme di comunicazione modificheranno la politica e il diritto?

Aveva veramente ragione Marx a sostenere che il diritto è una sovrastruttura della società. E’ un concetto trascurato perché tutta la dottrina marxiana viene istintivamente legata a ipotesi rivoluzionarie o comuniste che, oggi, risultano desuete, antistoriche e tipiche di un mondo diviso in blocchi che non esistono più. Uscendo però da questi stereotipi, ci si […]
Società - 5 giugno 2018

Politica e moneta, la rivoluzione postmoderna e il futuro della democrazia

La nostra contemporaneità, definita postmoderna, presenta delle caratteristiche del tutto nuove e inimmaginabili fino a pochi anni fa. Non esistono più quelle che i filosofi chiamano le “grandi narrazioni”. Nietzsche ha gettato in mezzo a noi questo concetto come una bomba: “dio è morto”. Questo vuol dire che il mondo Occidentale non ha più stelle […]
Società - 24 maggio 2018

Intelligenza artificiale, gli algoritmi formattano cervelli. E scrivono contratti di governo

E’ sempre più dibattuto il tema sull’intelligenza artificiale; come sostenuto su una nota rivista che affronta le problematiche sottese alle nuove tecnologie, “…improvvisamente, l’intelligenza artificiale è dappertutto. Si pone come il prossimo Mozart che ascolterai rapito, come il prossimo Cezanne che ammirerai al MoMA, come una sorta di premuroso cameriere”. Guardando al concreto, però, nessuno […]
Elezioni Politiche 2018 - 5 marzo 2018

Elezioni 2018, bentornati nell’Italia del ‘secondo miracolo economico’

Questa volta non parlo di diritto o di giustizia. O meglio, ne parlo attraverso l’evento del giorno e cioè il risultato elettorale. Perché la democrazia nasce come espressione massima del diritto. Tutti parlano di risultato a sorpresa; di shock. A me sembra di essere tornato all’Italia del “secondo miracolo economico”, quello degli anni Settanta e […]
Giustizia & Impunità - 2 febbraio 2018

Abbiamo ancora bisogno di un giudice per distinguere il bene dal male?

La giustizia e il diritto applicato sono come quelle bellezze oramai sfiorite che credono di dettare in eterno le regole del bello e del fascino. Ma tutto passa. In realtà questa vanità ha sempre contraddistinto l’egocentrismo giuridico e degli operatori del diritto, anche quando l’uomo poteva dirsi protagonista delle regole (e dunque dell’etica) che dettano […]
Giustizia & Impunità - 22 novembre 2017

Strage di Erba, oltre a Rosa e Olindo quali altri fantasmi erano sul luogo del delitto?

Davanti alla Corte d’appello di Brescia si sono presentati Rosa Bazzi e Olindo Romano, condannati per la strage di Erba del dicembre 2006. Entrambi debbono scontare l’ergastolo; entrambi si proclamano innocenti e, dopo tanti anni, nessuno è più certo della loro colpevolezza. Quella di Erba è una vicenda incredibile, forse la più assurda della storia […]
Cronaca Nera - 27 ottobre 2017

Omicidio Vannini, il processo è iniziato. Ma gli scenari sono imprevedibili

E’ iniziato il processo per la morte di Marco Vannini. Il ragazzo ha subito un colpo da arma da fuoco mentre si trovava nell’abitazione della casa della fidanzata. In quella casa c’era, al momento del fatto, un sacco di gente: oltre alla sua ragazza, i genitori di lei, il fratello della fidanzata e la compagna […]
Lega, Cassazione respinge ricorso su violazione Convenzione diritti dell’uomo
Alluvione Sardegna, aperto fascicolo per disastro ambientale e omicidio colposo

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×