/ / di

Giuseppe Brianza Giuseppe Brianza

Giuseppe Brianza

Ingegnere

78 anni. Manager di grandi aziende (trasporti industriali a fune, siderurgia) per vent’anni: poi consulente autonomo di direzione aziendale per le imprese a gestione diretta nei successivi vent’anni. Da quindici anni studioso di management e di geo-politica.
Vasta e lunga esperienza internazionale a livello di marketing strategico.
Insegnante universitario, dedicato allo studio e alla ricerca di modelli di gestione per le imprese a matrice italiana.
Lunga esperienza nella corporate governante di grandi aziende (Finsider, Ilva, Breda Fucine, ecc.), ho dedicato studi e ricerche per la modellizzazione della gestione caratteristica di imprese a conduzione monocentrica. (PSDC methodology).

Blog di Giuseppe Brianza

Economia & Lobby - 10 ottobre 2017

Quantitative easing: sì, siamo tutti drogati (la Fed più che la Bce)

Non ci avevo mai fatto attenzione, ma in effetti sì: sono ferocemente un anti-sovranista (ritengo questa visione una arcaica e pericolosa interpretazione della realtà e del prossimo futuro) ma ho preso coscienza “tattile” di una situazione che mi ha lasciato di stucco. Parliamo di Quantitative easing. Come tutti sanno, la Bce, al fine di dare ossigeno […]
Economia & Lobby - 8 agosto 2017

Bretton Woods, epocale conquista di ordine e pace

Tre i capisaldi della Conferenza di Bretton Woods: fu fondato il Fondo monetario internazionale (Fmi), fu creata la Banca internazionale per la Ricostruzione e lo sviluppo e fu fissato il Gold exchange standard per un sistema di scambi monetari il più possibile stabile e agganciato al dollaro, il quale, a sua volta, veniva agganciato al valore dell’oro: potevi […]
Lavoro & Precari - 12 giugno 2017

Diversificazione, una necessità per l’imprenditore grande e piccolo

Nato a Milano, vivo però da 40 anni a Varese, città-giardino di cui mi sono innamorato. Sto cercando di tratteggiare la storia industriale di Varese che è oltremodo ricca: mi sono imbattuto così, in una società, la ‘Carrozzeria Macchi’, che fu fondata nel 1845 a Cassano Magnago. Si mise a produrre veicoli da viaggio a trazione […]
Lavoro & Precari - 8 giugno 2017

Delocalizzazione, quando è positiva senza eccezioni e quando è un furto

Da tempo mi capita di riflettere sulle due parole all’interno del titolo di questo post. A volte mi domando se è giusto che esse vengano in fondo così ignorate nei loro contenuti e nelle loro conseguenze economiche e sociali. Sono due parole fondamentali nelle riflessioni che dobbiamo porci sulla nostra poco brillante situazione economica. E […]
Lavoro & Precari - 29 maggio 2017

Il Papa a Genova, nel discorso sugli imprenditori ha detto una verità granitica

Nella sua visita a Genova, con la solita schiettezza, Papa Francesco ha detto che un imprenditore che guida la sua azienda cercando, sempre soltanto, di comprimere i costi non è un vero imprenditore. Qualcuno vuole dargli torto? Anche perché, tendenzialmente, nel cercare una soluzione all’impasse ormai ventennale del nostro Paese, i costi più semplici da comprimersi sono sempre […]
Economia & Lobby - 9 marzo 2017

L’uscita dall’euro sarebbe sciocca. Il potere è delle banche

Pare che Aristarco di Samo debba ritenersi il titolare della teoria eliocentrica (quella per cui è la Terra a girare intorno al Sole, ndr): ma dopo di lui si contano circa 1.600 anni di applicazione delal teoria opposta, sostenuta da strutture e organizzazioni non solo potentissime (una su tutte, la Chiesa) ma anche un tantino terrorizzanti, visti […]
Economia & Lobby - 4 marzo 2017

Denaro contante, il sogno (delirante) dello Stato sovrano

Quando penso alle dichiarazioni anti-euro di coloro che si definiscono “sovranisti” francamente mi prende paura. Non mi convincono. Percepisco una profonda certezza nella mia posizione pro-euro. Chissà: forse è questione di sensibilità: in particolare nel merito di ciò che ho chiamato “intorno” (inteso come sostantivo e non come avverbio – area, dominio, recinto…). Quello dell’intorno […]
Economia & Lobby - 23 gennaio 2017

Soldi e carta moneta: stampate pure, tanto non si crea debito…

Nei lontani anni ’50, studiavo al Politecnico di Milano Ingegneria meccanica: dovetti affrontare alcuni esami di analisi matematica, geometria proiettiva e fisica nei quali ebbi modo di imparare che tutte (nessuna esclusa) le leggi di queste materie – leggi dalla logica perfetta, sublime – avevano valore soltanto all’interno di un “intorno” ben definito. Come esci […]
Economia & Lobby - 11 gennaio 2017

Il petrodollaro e l’incognita Trump: qualcosa non torna

Facciamo un salto indietro al 1975. Messi in condizioni critiche dalla guerra del Vietnam (finita nel 1971), gli Stati Uniti compiono un’operazione epocale: tolgono la garanzia sul dollaro (golden dollar, ndr), che equivaleva a 35 Us$ per ogni oncia d’oro. Le ragioni apparenti erano presto dette: per pagare i propri debiti il governo americano doveva stampare […]
Economia & Lobby - 7 gennaio 2017

Usa e Cina, una guerra mondiale per la carta-moneta

Non è una previsione: è soltanto un’elucubrazione senile di un vecchio paranoico. A me sembra che stiamo per avvicinarci a un enorme conflitto mondiale basato sulla carta. Quel che un tempo era una “cortina di ferro” oggi è una “cortina di carta”. Un tempo le nazioni – specie europee, ma anche asiatiche come il Giappone […]
Debito pubblico italiano, un Moloch invincibile
Il Ponte sullo Stretto scompare dal Def ma non dai desideri di Ferrovie

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×