/ / di

Daria Lucca Daria Lucca

Daria Lucca

Giornalista

Sono nata a Torino nel 1951 ma ho passato la maggior parte della mia vita professionale a Roma, nelle stanze del Manifesto in via Tomacelli. Ho scritto di criminalità e processi, soprattutto penali. Nel 1995, con Paolo Miggiano e Andrea Purgatori ho pubblicato Ustica, a un passo dalla guerra, per Sperling&Kupfer. Poi, dalla fine degli anni ’90, mentre esaudivo un antico desiderio laureandomi in beni culturali a indirizzo archeologico, mi sono dedicata alla giustizia civile fino al punto di farne un libro, per l’editore Carocci, Giustizia all’italiana, con prefazione di Guido Rossi. Il mio primo romanzo, Distanza di sicurezza, poliziesco al femminile, è stato pubblicato da Robin Edizioni.

Blog di Daria Lucca

Giustizia & Impunità - 17 gennaio 2017

Stefano Cucchi, ma i giudici di allora non videro nulla?

Per fortuna c’è un giudice anche a Roma… e finalmente sette anni dopo viene scritta la prima parola seria sulla fine del giovane Stefano Cucchi con l’unica ipotesi accettabile degli eventi: omicidio (seppur) preterintenzionale. Merito soprattutto della determinazione e del coraggio della sorella Ilaria, non c’è dubbio. Una determinazione, quella di cercare e mostrare al mondo la […]
Cultura - 1 agosto 2016

Libri: ‘Marcio su Roma’ o del fallimento (totale) della politica

Tutti noi che abbiamo prestato orecchio e attenzione al fenomeno Mafia Capitale dobbiamo ammettere che i riflettori sul processo, partito inizialmente come un’attrazione planetaria, si sono andati un po’ spegnendo. Motivi e colpe non sono oggetto di questo post, semmai si vuole ricordarne l’esistenza in vita sfruttando un libro, “Marcio su Roma” di Andrea Colombo (Cairo […]
Cronaca - 16 luglio 2016

Ferrovie, neanche la Puglia ha fatto parlare di noi. I pendolari non sono glamour

Come chiodo scaccia chiodo, altrettanto morti cancellano morti. L’escalation dei fatti di Nizza con il suo carico di vittime sta già facendo evaporare il dramma di Corato. Eppure, è importante stay focused, rimanere concentrati sulla morte che corre sui binari (unici e insicuri) da cui è malamente attraversato il nostro paese. Mentre la magistratura lavora […]
Giustizia & Impunità - 25 marzo 2016

Droghe: se sei ricco, non sei uno spacciatore

Di droghe si è detto di tutto, forse troppo (un po’ come di intelligence anticaliffato, che ormai son tutti ex operativi del Mossad, stando a quanto si legge nei commenti sui social), e in particolare si è fatto una gran sproloquiare a proposito della famosa, quasi famigerata, “modica quantità”. Ora, tale modica quantità, entro la […]
Tecno - 12 luglio 2015

Industria 4.0: a che punto è l’Italia?

E’ di una settimana fa la notizia che una startup italiana è stata rilevata dalla statunitense Ambarella per 30 milioni di dollari. Ciò che rende questa un po’ diversa dal solito è che l’acquisita Vislab, spinoff dell’Università di Parma, non produce prosciutti (merce di tutto rispetto, sia chiaro) ma ha sviluppato una vettura a guida automatizzata, […]
Diritti - 11 giugno 2015

Sessualità: #Diversieinsieme, il contest contro gli stereotipi sull’identità di genere – Rettifica e risposta

Per chi non lo sapesse, in questo paese c’è stato un tempo in cui pubblicizzare un preservativo era reato. L’articolo 553 del fascista Codice Rocco puniva fino a un anno di galera la propaganda – ma anche l’uso – di qualsiasi anticoncezionale. La norma era contenuta nel Titolo X, fra i “delitti contro la integrità […]
Donne di Fatto - 25 febbraio 2015

Jobs Act, cancellato il divieto di discriminare per sesso?

Mai fidarsi dei titoli, degli slogan e delle battute strappa applausi. Nonostante la retorica traboccante, infatti, ecco spuntare nel Jobs Act un piccolo (o non tanto piccolo?) tranello non esattamente politically correct. Leggendo per intero, fino in fondo, il famoso decreto attuativo della legge 183/2014 sulla riforma delle tipologie contrattuali, decreto esaminato dal Consiglio dei […]
Economia & Lobby - 19 dicembre 2014

Governo Renzi: come fare cassa con le stufe

Noi italiani sappiamo da tempo che si può fare cassa su tutto, ma che si facesse cassa sulle stufe non era ancora successo. E invece succede, oltretutto nel (quasi) disinteresse generale, troppo presi da altri e ben maggiori guai. Peccato che, tanto per cambiare, la lingua batta dove il dente duole, ovvero a carico delle famiglie con redditi […]
Giustizia & Impunità - 4 novembre 2014

Caso Cucchi, tutto sbagliato fin dall’inizio

La sentenza d’appello sulla morte di Stefano Cucchi riassume drammaticamente l’incapacità delle istituzioni italiane di assumersi le responsabilità per le quali gli uomini e le donne che le incarnano sono pagati dalla collettività: la polizia penitenziaria a custodire, i medici a tenere in vita, i magistrati a ricostruire quelle responsabilità e sanzionarle. Il lettore attento […]
Economia & Lobby - 7 settembre 2014

Turismo estivo col segno meno: Federalberghi si preoccupi delle tariffe

Aiuto, aiuto: turismo italiano con il segno meno per i mesi estivi! L’allarme è stato lanciato l’altro giorno dal presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, e la soluzione sarebbe (ma tu guarda un po’ che novità) la riduzione della pressione fiscale e l’aumento del massimale per i pagamenti in contante, insieme con la “promozione promozione promozione […]
Cucchi, Aldrovandi e gli altri assassinati: chiamiamo le cose con il loro nome
Desaparecidos italiani, a Roma 8 condanne all’ergastolo e 19 assoluzioni

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×