Formentera è l’isola più piccola delle Baleari. Un paradiso nel cuore del Mediterraneo accoccolato tra le vicine Ibiza e Maiorca che si estende per appena 90 chilometri quadrati votato a vacanze sostenibili. Oltre a spiagge da sogno e acque cristalline nelle quali immergersi senza pensieri, l’isola offre un meraviglioso entroterra tutto da esplorare. I paesaggi che vi aspettano sono così incantati, incontaminati ed esotici da sembrare un quadro surreale o una cartolina dai Caraibi. Tra le poetiche spiagge e i borghi di pescatori, da non perdere è la Riserva di Ses Salines, dove avvistare ovattati fenicotteri rosa. Es Pujols è certamente la località turistica d’eccellenza in cui divertirsi e intrattenersi per godere a pieno della movida fino alle ore piccole, mentre i mercatini di Responsabilità Pilar de la Mola sono pronti ad accogliere turisti alla ricerca di un’esperienza un po’ hippy. Il modo migliore per scoprire Formentera e godersi ogni momento della vacanza è affidarsi ad Eden Viaggi. Tour Operator con decenni di esperienza, Eden Viaggi propone soluzioni per ogni esigenza: da chi desidera una vacanza total relax a chi fantastica un’esperienza maggiormente immersa nella natura, tra gite in barca, immersioni, percorsi di trekking… ma anche aperitivi e tanta musica dal vivo.

Formentera, meraviglie naturalistiche e movida

Formentera è sicuramente famosa per le sue spiagge e non è difficile capire perché. Se amate l’assoluta tranquillità, allora potete raggiungere le spiagge selvagge dell’isolotto disabitato di Espalmador prendendo il battello a la Savina. All’estremità orientale sorge invece Es Calò: davvero selvaggia. Anche Platja d’Es Pujols è particolarmente suggestiva: il lido nei pressi del borgo di pescatori dà vita ad un quadretto grazie alle coloratissime barche che galleggiano in un’acqua impalpabile. Cala Saona, nella parte occidentale dell’isola, è invece la spiaggia perfetta per le famiglie. Platja de Migjorn costituisce invece la costa meridionale dell’isola di Formentera. Lungo la costa settentrionale di Formentera, a un chilometro da Es Pujols, sorge la distesa infinita di sabbia dorata di Sa Roqueta. Questo angolo dell’isola è una mecca per gli appassionati di onde e surf. Migjorn è una delle spiagge simbolo dell’isola, lunga ben sei chilometri di arenile e ideale per godersi un cocktail in uno dei chiringuitos che disseminano la costa. Tappa d’obbligo a Ca’ Mari è il Kiosko 62 dove degustare la “pomada”, un mix di gin minorchino e succo di limone di Formentera.

la Riserva di Ses Salines, come lascia intuire il nome, è una distesa di saline che oggi rappresenta una delle Riserve Naturali più suggestive d’Europa. La particolarità di quest’area protetta è il fatto che le immense vasche cambiano colore in ogni momento della giornata, dando vita a giochi di luce che raggiungono il loro apice quando il sale si trasforma in cristalli. Tra maggio e luglio, in questo trionfo di colori, è possibile ammirare anche il passaggio dei fenicotteri. Non solo alla luce del sole: le meraviglie naturalistiche di Formentera si nascondono anche tra le grotte sotterranee di Cova d’En Xeroni, che rappresentano un mondo magico fatto di stalattiti e stalagmiti assolutamente da vedere.

Oltre alle spiagge e alla natura, Formentera è famosa per la sua movida tutta spagnola. Es Pujols, il cuore pulsante dell’isola di Formentera, è una delle località del Mediterraneo più rinomate per il suo divertimento. Atmosfera informale e sfrenata, qui si concentrano strutture ricettive e locali per trascorrere la serata dall’aperitivo alle ore piccole. A Es Pujols sorgono le uniche due discoteche dell’isola. Sant Francesc Xavier, capoluogo di Formentera, merita senz’altro una visita e una tappa in uno dei suoi tanti caffè affacciati sul mare. Es Calò è invece la cittadina perfetta per scoprire l’essenza più autentica del paese. In questo angolo di Formentera è possibile scoprire la vita marinara tradizionale dell’isola. La spiaggia bianca di Ses Platgetes vanta un aspetto quasi caraibico.

Le esperienze uniche da vivere a Formentera

Oltre a visitare i tesori naturalistici custoditi in questo scrigno di meraviglie mediterranee, a Formentera è possibile trascorrere una vacanza indimenticabile vivendo esperienze uniche. Ad esempio è possibile ammirare questo incredibile atollo da un punto di vista alternativo e privilegiato. A bordo di una barca a vela si possono infatti raggiungere baie nascoste e silenziose spiaggette per godere a pieno dello spirito dell’isola e della sua anima più selvaggia. Ma lo splendore di questa isola delle Baleari non sfuggì neanche agli antichi Romani che qui costruirono alcuni insediamenti, come il Castello romano, ancora oggi visitabile insieme a Can Bla. Di particolare rilevanza storica e culturale sono anche Cap de Barberia e di Ca Na Costa: due siti megalitici testimoniano la presenza dell’uomo qui già nel 2000 a.C.

Ma una vacanza è anche divertimento e chi viene a Formentera lo sa bene. D’altronde ci troviamo nella patria dell’aperitivo, dove spiagge spettacolari e tramonti mozzafiato danno ogni giorno appuntamento al Da giugno a settembre e le piazze delle principali città dell’isola si animano al ritmo di musica. Gli amanti di ogni genere musicale possono divertirsi e lasciarsi trasportare dalle corde pizzicate del Guitars Formentera Festival che a settembre attira i migliori musicisti europei a San Ferran. Da non perdere sono anche gli innumerevoli appuntamenti sportivi che animano la vita locale di Formentera. Ad esempio, a maggio e giugno si tengono il Formentera Run e la coppa ciclistica dell’isola, mentre a settembre e ottobre è la costa de la Vuelta (celebre competizione di windsurf) e una gara di triathlon.

Insomma, Formentera è una destinazione ideale per ogni tipo di vacanziere, soprattutto quelli che vogliono concedersi un viaggio comodo e facile, grazie alla possibilità di partire dai principali aeroporti italiani con voli diretti o di girare l’isola con un conveniente servizio di noleggio scooter. Il tutto, rigorosamente, affidandosi ad Eden Viaggi e alla sua grande esperienza nell’organizzazione di vacanze adatte a ogni budget.

Articolo Precedente

Viaggio in Francia sulle tracce di Picasso: l’itinerario da Mougins a Parigi tra borghi provenzali, natura e arte

next