Filippo Tortu si prepara per la finale dei 200 metri agli Europei di atletica di Monaco di Baviera. L’azzurro si è ben distinto in semifinale vincendo la propria batteria in 20″29. Il velocista ha ottenuto il terzo tempo totale e scatterà in corsia 6. L’attesa per il milanese è tanta, lui stesso ai microfoni Rai dopo la semifinale ha dichiarato: “È la gara più importante dell’anno“. Tortu si presenta forte di un’ottima condizione e con la palma di miglior europeo a livello cronometrico ai Mondiali di Eugene lo scorso luglio.

La medaglia per l’azzurro, però, è tutt’altro che scontata. Gli avversari non mancano a cominciare da Zharnel Hughes. L’inglese in semifinale è stato il più veloce ed è reduce dal secondo posto sui 100 metri alle spalle di Marcell Jacobs. Inoltre da tenere d’occhio sono gli altri due britannici Charles Dobson e Nethaneel Mitchell-Blake, oltre a Ramil Guliyev. Il turco è in calo rispetto agli anni passati, ma vanta un personale di 19″76 di soli 4 centesimi inferiore rispetto al record europeo di Pietro Mennea. Insomma, Tortu ha le carte in regola per ambire al podio se non a qualcosa di più, ma la concorrenza è agguerrita. La finale dei 200 metri è in programma alle 21.20 di venerdì 19 agosto ed è visibile su Rai 2 e in streaming su Rai Play.

Non è soltanto la serata di Tortu, ci sono anche altri azzurri in finale. Nei 3000 siepi sono impegnati Ahmed Abdelwahed, Ala Zoghlami e Osama Zoghlami. Ludovica Cavalli e Gaia Sabbatini sono al via dei 1500 metri. I 400 ostacoli vedranno protagonista Ayomide Folorunso. Infine, Dalia Kaddari gareggia sui 200 metri e Ottavia Cestonaro nel salto triplo.

Europei di Atletica Monaco
Venerdì 19 agosto

Finale 1500 metri femminile: ore 20.45

Finale Salto triplo femminile: ore 20.55

Finale 3000 siepi maschile: ore 21.00

Finale 200 metri uomini: ore 21:20

Finale 400 ostacoli femminile: ore 21.45

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

MotoGp Austria, si corre a Spielberg: gli orari di qualifiche e gara, dove vederle in tv (Sky e Tv8)

next
Articolo Successivo

Tuffi, Europei 2022: Chiara Pellacani è oro nel trampolino 3 metri. A 19 anni conquista la quinta medaglia in 5 gare

next