Appello del co-portavoce di Europa verde, Angelo Bonelli, al segretario di + Europa, Benedetto Della Vedova, ospite con lui nella trasmissione “L’aria che tira” (La7).
“Noi siamo responsabili – esordisce Bonelli – Parlate con Calenda. Non è possibile che si svegli un giorno sì e un giorno no e usi frasi che sono anche offensive“.
Immediata la replica ironica di Della Vedova: “Immagino però che Calenda si svegli tutti i giorni”.

Bonelli poi puntualizza: “Noi stiamo ponendo temi molto seri, il Paese non può più attendere e va presa una decisione. C’è un disagio profondo nel popolo di centrosinistra che vede una crisi energetica e una crisi sociale senza precedenti. Se l’Eni nei primi 6 mesi del 2022 ha fatto un utile del più 670 per cento e contestualmente le famiglie italiane continuano ad avere il terrore di leggere le bollette perché sono quintuplicate, noi ci dobbiamo porre il problema e dal punto di vista programmatico, dire in modo molto chiaro: qual è il piano energetico del nostro Paese? Non può essere quello di puntare alle fonti fossili. Dobbiamo fare come in Germania: ridurre le bollette e prelevare dagli extraprofitti“.

Della Vedova replica: “Il governo Draghi sugli extraprofitti è intervenuto con un contenzioso sulle aziende”.
Bonelli insorge, tra gli applausi di Edoardo Rixi della Lega: “Quella norma è sballata totalmente e non lo dice Bonelli, ma il Sole24 Ore. Se io fossi stato ministro dell’Economia e avessi fatto quella norma, sarei stato giustamente censurato. Se si sballano una norma e i conti dello Stato, è un problema”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lite Paita (Iv)-Furfaro (Pd) su La7: “Nostalgici di Conte, in Liguria siete ancora alleati del M5s”. “Voi governate con Lega e FdI”

next
Articolo Successivo

Pd, Cuperlo a La7: “Legge elettorale ci obbliga a questi accordi”. Ma arriva in diretta il messaggio di Patuanelli: “L’avete fatta voi”

next