“La mia ambizione è, nel Centrodestra che vincerà, che la Lega abbia un voto in più degli altri e quindi, al massimo, coordinerò il tavolo dei ministri. Anche qualora facessi il premier un occhio particolare ai temi della sicurezza, che non hanno un colore politico, ce lo avrò sempre”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, in un punto stampa convocato a Lampedusa. Con i cronisti l’ex ministro dell’Interno ha parlato di ciò che potrebbe succedere dopo il voto, non nascondendo le sue ambizioni da premier, e si è detto sicuro che dalle urne uscirà una maggioranza, chiara. “Non ci sarà bisogno di un minestrone, Pd e Cinque Stelle”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni, Cappato e Fiume presentano il programma di ‘Referendum e democrazia’: “Nessuna risposta sulle firme digitali”

next
Articolo Successivo

Regionali, il caso Sicilia accelera la partita in Lombardia: la Lega vuole chiudere su Fontana, ma i sondaggi sono per Moratti

next