Cristiano Ronaldo con la maglia del club simbolo del suo eterno rivale, Leo Messi. Sembra fantacalcio, per il quotidiano spagnolo As è un’ipotesi concreta: “Cr7 sul tavolo del Barcellona”. Il procuratore del portoghese, Jorge Mendes, ha incontrato il presidente blaugrana Joan Laporta e hanno discusso anche del possibile trasferimento di Ronaldo. Secondo As, è una pista che era stata valutata già la scorsa estate, ma saltò per le difficili condizioni economiche del Barca. Che ora è alla ricerca di una prima punta: l’arrivo di Robert Lewandowski si sta complicando e Jorge Mendes avrebbe provato a proporre Cr7.

La certezza è che Ronaldo vuole lasciare Manchester: oggi non si è presentato al primo allenamento stagionale. A 37 anni, la star portoghese cerca una squadra con cui vincere subito. Il Barcellona invece vuole un killer d’area di rigore. Sarebbe il matrimonio perfetto, se non fosse per il passato da simbolo del Real Madrid. E chissà come la prenderebbero i tifosi blaugrana, da un anno orfani di Messi. Alla fine il cerchio potrebbe chiudersi con il passaggio di Lewandowski al Barca e di Cr7 al Bayern. Oppure il mercato potrebbe percorrere altre strade imprevedibili. Intanto la Roma resta alla finestra.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Milan, ecco la nuova maglia dei campioni d’Italia. Ma i tifosi protestano contro la decisione della società e di Puma

next
Articolo Successivo

Italia-Brasile 3-2 quaranta anni dopo, il giorno in cui rinacque Paolo Rossi: la tripletta di Pablito e la storia che cambiò verso

next