Christian Eriksen ha detto sì all’offerta del Manchester United. Secondo quanto riferisce Sky Sports Uk, il centrocampista danese ha accettato l’offerta di contratto triennale proposta dai reds. Eriksen arriva a parametro zero, dopo aver trascorso la seconda metà della scorsa stagione al Brentford.

Nelle prossime ore il calciatore è atteso per le visite mediche di rito prima di completare il trasferimento. Il nazionale danese stava riflettendo sulle offerte di United e Brentford, ma ha deciso di unirsi all’allenatore Erik ten Hag all’Old Trafford. Eriksen ha lavorato con Ten Hag quando si è allenato con l’Ajax nel periodo di recupero dopo l’arresto cardiaco mentre giocava per la Danimarca a Euro 2020.

Dopo il malore con la nazionale, al calciatore è stato impiantato un defibrillatore cardiaco sottocutaneo. Per questo motivo, nel dicembre 2021, è arrivato il responso negativo dell’Istituto di Medicina dello Sport del Coni sulla ripresa della pratica agonistica. In Italia, infatti, agli atleti è vietato gareggiare con un defibrillatore cardiaco impiantato: divieto che non vige in Inghilterra. Dopo la risoluzione consensuale del contratto che lo legava all’Inter, dunque, Eriksen era passato al Brentford.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cristiano Ronaldo alla Roma: trattativa reale o bufala? L’audio che alimenta il sogno

next
Articolo Successivo

Cristiano Ronaldo non si è presentato al raduno del Manchester United: l’addio ora è ufficiale. Ecco le squadre dove potrà andare

next